Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Enzo Cobetti, dopo non aver calciato il rigore che ha perso il campionato Racing: “Ho fatto bene mille cose e nessuno ha detto niente”

Ho fatto migliaia di cose bene e nessuno ha detto niente‘, inizia il messaggio condiviso dall’attaccante della razza, Enzo Kobeticontro chi lo criticava per non aver eseguito il calcio di rigore che l’Avellaneda FC ha eseguito al termine della partita in cui ha pareggiato 1-1 con il River Plate. Jonathan Galvan Era responsabile della violazione che avrebbe potuto causargli Campionato di calcio professionistico All’accademia, che alla fine ha vinto Boca Juniors.

di domenica, Ha perso la gara 2-1 contro River, Questo risultato è stato a favore del Boca, che ha pareggiato con lui non dipende da a La Bombonera. Quando la squadra guidata da Fernando Gago pareggia 1-1, 44 minuti nel secondo tempo, l’arbitro Paul Echavarria Un calcio di rigore è stato inflitto al Racing.

Con la vittoria, la squadra di Avellaneda ha servito il titolo di campione. Tuttavia, la punizione è andata a male Jonathan Galvanalla fine Miguel Borgia Ha dato la vittoria al fiume.

Dopo la partita, la lente d’ingrandimento si è stabilizzata Gago e Kobeti, un giocatore di alto rango che è stato pesantemente interrogato per non aver preso il calcio di punizione in 12 passi. Né l’allenatore né i giocatori hanno parlato dopo la sconfitta.

oggi, Copetti ha condiviso un messaggio sul suo account Instagram Che ha preso di mira i fan che lo hanno criticato. Ci sono libri:Ho fatto mille cose per bene e nessuno ha detto niente, ho fatto un errore e ora sono la persona peggiore del mondo“.

Il messaggio di Copetti sul suo account InstagramInstagram: @enzocopetti1

Kobeti È venuto all’incontro domenica insieme a Ha segnato 11 gol durante il torneo per l’accademia e in precedenza aveva dichiarato tre partite: “Saremo campioni”.

READ  Il Boca ha chiuso la vendita di Andrada al Messico

Domenica, all’8′ del secondo tempo, l’attaccante passa in vantaggio Javier Pinolache ha messo la mano da dietro sulla schiena nel tentativo di neutralizzarla. Il capocannoniere del Racing cade e l’arbitro, che era molto lontano, tira un rigore senza esitazione. però, L’esecuzione è stata responsabile del Paraguay Matías Rojas, che ha trasformato una vittoria per 1-0 sulla squadra di Marcelo Gallardo.

Tre minuti prima della fine della partita, Herrera ha affrontato Segale per evitare un cross in passato, ed Echevarria ha preso il secondo calcio di rigore in 12 mosse per la squadra di Gago. Dal momento che Rojas non è più in tribunale, eIl regista era Jonathan Galvan, Che è entrato pochi minuti fa per formare una difesa di cinque giocatori. Ma l’ex calciatore Huracán lo ha colpito bene e la sua mano destra ha trovato una buona risposta di Armani.

All’epoca Copetti non era nemmeno riuscito a trovare il rinculo, Sapendo che il Racing doveva vincere sì o sì, mentre il Boca pareggiava a Bombonera con l’Independiente e in una partita che andava quasi ai minuti di recupero. almeno, La sua posizione in piedi mentre l’azione decisiva del match ha attirato l’attenzione. Nessuno capiva perché l’uomo del Chaco fosse in piedi tra le braccia sui fianchi, immobile e ai margini dell’area.

Si è appreso che la decisione di calciare il rigore non era stata concordata in anticipo, ma era basata sulla fiducia.

Un messaggio comune in un clima caldo

Cattiva energia che circonda le corse dopo la battuta d’arresto con River Si scopre che è stato necessario per molti calciatori scaricare una lettera incoraggiante per i loro imminenti impegni accademici. Nei social di alcuni membri del campus, le frasi in cui intendeva raccogliere le forze per fare un passo avanti in un momento di grande ansia si leggevano sopra il titolo che era sfuggito loro.

Messaggi dei giocatori di corse sulle reti
Messaggi dei giocatori di corse sulle reti

Oltre al post di Kobeti, il portiere dell’Academy Sheila Gomez ha inserito il seguente messaggio nelle sue Instagram Stories:Ieri è stata una giornata fredda e nuvolosa, oggi è una giornata calda e limpida. È così che la vita può cambiare, può essere nuvoloso oggi, ma confida che il sole sorgerà domani e sarà una bella giornata“.

READ  Inghilterra e Italia su nuove strade | Gli sport

Anche Robin Capria, direttore dell’accademia, ha postato sul suo account Instagram: “Ho imparato che alla fine non importa molto se le cose non vanno per il verso giusto, perché è meglio avere una cicatrice per essere coraggiosi che la tua pelle sana per essere un codardo.“.

Questo tipo di messaggi è emerso il giorno prima dell’esplosione dei raduni ad Avellaneda, quando il cilindro si è svegliato con messaggi molto duri contro la squadra di gara e lo staff tecnico: “Giocatori, staff tecnico, medio, scatole fantastiche”. E a pochi metri da lì, un altro scriveva: “Maglia da gara per i coraggiosi”. Mentre davanti allo stadio c’era sempre un messaggio più aggressivo nella corsia in questione: “I codardi non fanno la storia”.

Nazione

Vieni a conoscere The Trust Project