Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Emilio Albirich, sacerdote salesiano di Algeciras, è morto dopo 40 anni di pastorale a Roma

Il comunità di vendita Venerdì ha annunciato la morte del sacerdote all’età di 89 anni Emilio Albirich SotomayorÈ nata a Green Island e ne ha più di 40 anni di pastorale a Roma (Italia), dove divenne Professore Ordinario di Catechismo presso la Facoltà di Scienze della Formazione e Preside.

Alberich, che da 73 anni faceva parte dei Salesiani e da 62 anni prestò servizio come sacerdote, è morto in casa di don Pedro Ricaldone a Siviglia, annuncia il portale Dindigital.org.



Il suo funerale si terrà solennemente sabato 10 settembre nella Basilica di Maria Auxiliadora a Siviglia (11:30). Don Emilio sarà ricordato per la sua umiltà, semplicità e gentilezza buon rappresentante di vendita E il fratello di una buona società ama se stesso. Devoto, molto intelligente e laborioso”, ha sottolineato l’entità.

Emilia Albirich È nato sull’isola verde Il 16 gennaio 1933. Ha ottenuto il suo apprendistato a San Jose del Valle, dove è stato dichiarato il 16 agosto 1949. Dopo un anno da studente a Utrera-Consolación (1949-50), si è recato a Torino-Rebaudengo, laureandosi in filosofia (1950 -1953). Completò la sua formazione a Utrera (1953-56), e studiò teologia fino al dottorato a Torino (1956-1962). Fu ordinato sacerdote a Torino l’11 febbraio 1960 dal Cardinale fusati.

Da quella data lo sviluppò lavoro pastorale a Posadas (1962-1963) ea Sanlúcar la Mayor (1963-1964), come professore di teologia. In seguito fu a Roma (1963-2005) Come insegnante di educazione scientifica nella Facoltà di Scienze della Formazione. Inoltre è stato Direttore dell’Istituto di Educazione Cristiana dal 1974 al 1977 e dal 1986 al 1989, nonché Decano del detto Collegio dal 1989 al 1995. Ha continuato la sua opera pastorale a Siviglia fino alla morte.

READ  Francesco non esclude le dimissioni definitive | Il Papa ha parlato ai giornalisti durante il volo di ritorno dal Canada al Vaticano

era il capo Squadra europea Catéchèse (1974-1978 e 1994-1998) e nel 2007 è stato nominato capo della Associazione spagnola per l’educazione cristiana.