Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Elevata prevalenza di diabete nei pazienti con teleangiectasia maculare di tipo 2 a Porto Rico

Il gruppo valutato nello studio ha mostrato una maggiore prevalenza di diabete di tipo 2 nei pazienti con teleangiectasia maculare di tipo 2.

Lo studio ha rivelato che un occhio aveva evidenza di neovascolarizzazione coroidale. Foto: caso clinico.

La teleangiectasia maculare è una malattia della macula che causa la perdita della vista centrale. Si sviluppa quando ci sono problemi con i piccoli vasi sanguigni intorno alla fovea, il centro della macula, che ci dà la nostra visione centrale più nitida per attività come la lettura.

Esistono due tipi di teleangiectasia maculare e ciascuno colpisce i vasi sanguigni in modo diverso.

Nella teleangectasia maculare di tipo 2, i piccoli vasi sanguigni che circondano la fovea diventano anormali e possono allargarsi (allargarsi). Il tipo 2 colpisce entrambi gli occhi, ma non necessariamente con la stessa gravità.

Nel frattempo, nel primo tipo, i vasi sanguigni si dilatano e formano piccoli aneurismi, che perdono e provocano gonfiore. Questo è chiamato edema maculare e distrugge le cellule maculari. La malattia si verifica quasi sempre in un occhio, secondo l’American Academy of Ophthalmology.

Per questo motivo, gli operatori sanitari di Porto Rico si sono assunti il ​​compito di descrivere le associazioni tra malattia sistemica e caratteristiche cliniche nella presentazione iniziale di un gruppo di pazienti con telangiectasia maculare di tipo 2 che vivono a Porto Rico.

Il team annesso al Campus of Medical Sciences ha condotto una revisione retrospettiva di pazienti con teleangiectasia maculare in quattro cliniche retiniche private a Porto Rico. Sono state registrate le caratteristiche demografiche e cliniche.

I risultati dello studio mostrano che nell’analisi sono stati inclusi circa 21 pazienti con diagnosi di teleangiectasia maculare. L’età media dello spettacolo era di 62 anni. L’86% erano donne e tutti i pazienti erano ispanici.

READ  Punti salienti degli sviluppi medici e biofarmaceutici a Cuba in Italia

Nel campione è stato riscontrato che il 71,4% di questi pazienti soffre di diabete di tipo 2, ipertensione nel 57,1% e dislipidemia nel 42,9%. I reperti oculari più comuni erano vasi ad angolo retto, 76,2% di occhi e iperfluorescenza temporale della fovea, presenti nel 52,4% degli occhi colpiti. Un occhio presentava evidenza di neovascolarizzazione coroidaleDettagli dello studio.

Il gruppo valutato nello studio ha mostrato una maggiore prevalenza di diabete di tipo 2 nei pazienti con teleangiectasia maculare di tipo 2, rispetto ad altre coorti di pazienti, hanno riportato gli autori.

Supporta anche i risultati di altri studi che dimostrano che i pazienti con teleangiectasia maculare hanno maggiori probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 e iperlipidemia, sebbene lo studio sottolinei che la prevalenza di diabete e iperlipidemia può essere dovuta a bias di selezione ed è necessaria. valutare il significato di questi risultati.

accesso allo studio qui.