Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Egitto: ritrovati 250 sarcofagi, 150 statue di bronzo e 9 metri di papiro | Un’importante scoperta nella necropoli di Saqqara

autorità Egitto Lunedì ho riferito questo sulla scoperta in un cimitero Saqqarasituata nel sud del Cairo, da 250 sarcofagi e 150 statue in bronzoCompreso Imhotep, L’architetto, ministro e medico egiziano noto come Inventore della muratura in pietra scolpita.

Il sito di Saqqara, poco più di 15 chilometri a sud delle famose piramidi sull’altopiano di Giza, Patrimonio mondiale dell’UNESCO Si sa di celebrità Piramide a gradoni del geyser del faraone.

Questo monumento, considerato uno dei più antichi del mondo, è stato costruito attorno ad esso 2700 a.C per lui Architetto Imhotep. Tra le novità dei reperti svelati lunedì c’è quella delle 150 statue rinvenute nel sito, una è di fronte a Imhotep.

Lunedì, Imhotep, Mustafa Waziri, direttore del Consiglio supremo delle antichità, ha spiegato: Una “rivoluzione in architettura” nel mondo antico. Alla ricerca della tomba di Imhotepha ammesso l’esperto, è uno dei Principali obiettivi della missione Sito archeologico che ha già effettuato quattro stagioni di esplorazioni archeologiche nel sito.

Tra le statue che sono state ritrovate ve ne sono anche alcune che rappresentano il pantheon delle divinità egizie, come ad esempio “Osiride, Iside, Hathor, Amon-Men, Nefertum e Anubis”Lo ha detto il ministero del Turismo e delle Antichità in una nota.

Inoltre, archeologi e archeologi hanno trovato 250 bare di legno con mummie Dal V secolo aC. In uno di essi è stato rinvenuto un papiro “sano” e “sigillato”, che è stato subito trasferito al laboratorio del Museo Egizio in piazza Tahrir al Cairo per il restauro e l’analisi. Secondo il mio ministro: I suoi nove metri di lunghezza “include sicuramente capitoli del Libro dei Morti”.

READ  Stati Uniti: la Food and Drug Administration statunitense ha approvato il vaccino Pfizer per i bambini dai 5 agli 11 anni

Il funzionario ha detto che le bare saranno spostate nella nuova Il Gran Museo EgizioVicino all’altopiano di Giza, che le autorità egiziane sperano di aprire quest’anno dopo molti ritardi.

Il sito di Saqqara era già abbastanza recente nel gennaio 2021, quando è stato annunciato che erano stati scoperti nuovi “tesori” archeologici, tra cui circa 50 sarcofagi del Nuovo Impero risalenti a più di 3.000 anni fa, una scoperta secondo le autorità. Sarà più facile “riscrivere la storia” per questo periodo.

Risultati di questo tipo sono importanti per il rilancio i punti di riferimento della cittàÈ un settore che dà lavoro a due milioni di persone, genera più del 10% del PIL ed è stato colpito dalla Primavera araba del 2011 e dalla pandemia di coronavirus.