Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Eclissi solare su Marte: tutto quello che c’è da sapere sulla visione storica

(Foto: screenshot/NASA)

Il telecamera per la perseveranza del rover Contenitore (Amministrazione Nazionale dell’Aeronautica e dello Spazio), a eclissi solare in Marte. il momento che Phobosuna delle caratteristiche lune a forma di patata del pianeta rosso, è passata davanti al sole e ha fatto il giro del globo.

Secondo l’agenzia spaziale, le foto Registrato dalla fotocamera Mastcam-Z, È il risultato del più grande e più alto tasso di osservazione di un’eclissi solare mai visto su Marte.

Guardalo è durato circa 40 secondi, È successo il 2 aprile, Sol 397 o il Sol Day della missione. La durata era inferiore alla durata di una tipica eclissi solare tra la luna e la luna terra E il re stellare.

Va notato che Phobos, la luna di Marte, È circa 157 volte più piccolo della luna terrestre. L’altra luna di Marte, Deimos, è ancora più piccola.

Il rover guarda la telecamera per scattare un selfie da Marte (Immagini: NASA)
Il rover guarda la telecamera per scattare un selfie da Marte (Immagini: NASA)

Queste osservazioni possono aiutare gli scienziati Una migliore comprensione dell’orbita della luna e di come la sua gravità attrae la superficie di Marteche finalmente Forma la crosta e il mantello del pianeta rosso.

Queste immagini sono le ultime di una lunga storia di una navicella spaziale della NASA che ha catturato un’eclissi solare su Marte. Nel 2004, la navicella spaziale gemella della NASA Spirit and Opportunity ha scattato le prime fotografie di Phobos durante un’eclissi solare. La curiosità ha continuato la tendenza con i video catturati dal sistema di telecamere Mastcam.

L’ho ricordato La perseveranza è arrivata a febbraio 2021 E in breve tempo è stato in grado di inviare il video più ingrandito dell’eclissi solare di Phobos fino ad oggi, con il frame rate più alto della storia.

READ  WhatsApp: questo gioco del 2022 include una delle funzioni più attese da tutti i suoi utenti

La NASA afferma che il merito va anche alla Mastercam-Z di “prossima generazione” di Perserverance, un aggiornamento zoomabile della Mastcam di Curiosity.

Rachel Howson di Malin sistemi di scienze spaziali A San Diego, un membro del team Mastcam-Z che utilizzava la telecamera lo ha notato I risultati hanno superato le loro aspettative.

Sebbene la persistenza invii prima miniature a bassa risoluzione, fornisce un’anteprima di ciò che sta per inviare. In questo senso, quando hanno ricevuto le immagini ad alta risoluzione erano Stupito da quanto fosse bello il risultato.

Ma non è solo la risoluzione, il colore era prominente nelle immagini, dove è stata evidenziata l’intera eclissi. in parte a causa di Mastcam-Z ha un filtro solare che funziona come occhiali da sole per ridurre l’intensità della luce.

“Puoi vedere i dettagli sotto forma dell’ombra di Phobos, come le creste e i rigonfiamenti sulla superficie lunare”, ha detto Mark Lemon, astronomo planetario dello Space Science Institute di Boulder, in Colorado, che ha organizzato la maggior parte delle osservazioni della luna. Da Marte. “anche Riesci a vedere le macchie solari. Ed è fantastico poter vedere questa eclissi proprio come la sonda l’ha vista da Marte”.

Secondo gli scienziati della NASA, Phobos è destinato a crollare su MarteDato che hanno scoperto che si sta lentamente avvicinando al pianeta, si stima che accadrà entro milioni di anni.

Continuare a leggere: