Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

E se Jovic esplodesse in Italia?

Luka Jovic, Real Madrid

© Foto Federico Titano

Il trasferimento di Luca Jovic alla Fiorentina sembra vicino alla pratica. La verità è che questo è un posto perfetto per un attaccante del Real Madrid perché la squadra “viola” gioca un calcio molto pericoloso in cui i suoi attaccanti hanno molte possibilità di trovare un gol competitivo. Allo stesso modo, da quando ha venduto Vilahovich a Firenze a gennaio, ‘Fior’ sarà il titolare almeno per l’inizio della stagione, poiché nella sua squadra non c’è un attaccante provato. Nel frattempo, Biotech tornerà all’Herta dopo aver completato il suo prestito con la squadra toscana.

Ma tutto questo crea imbarazzo: cosa succede se Jovic si alza e segna 25 gol la prossima stagione? In linea di principio, i Falcon hanno ancora due anni di contratto con il Real Madrid quando torneranno dal debito in Italia, quindi questa sarà una fantastica opportunità per recuperare una buona parte dei 60 “chili” investiti nel 2019. Ma, d’altra parte, se il club bianconero non avesse trovato un’alternativa garantita a Benzema, non sarebbe stato irragionevole per il serbo avere una terza chance a Samardin.

Tuttavia, questo dilemma dipende solo dalla capacità di Jovic di ‘esplodere’ nel calcio la prossima stagione. Certo, la Fiorentina sembra essere il posto migliore, almeno in teoria…

READ  In Italia sono pieni di complimenti a Evan Morales - PubliMetro Chile