Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

È morto il filosofo spagnolo Antonio Escuhotado

Il filosofo Antonio Escuhotado nell’agosto 2010 (EFE / Domenech Castelló)

Filosofo, sociologo e saggista spagnolo Antonio Escuhotado È morto domenica sull’isola spagnola di Ibiza all’età di 80 anni, ha confermato la sua famiglia su Twitter.

Il messaggio pubblicato sull’account di questo social network a nome del pensatore, che viveva in quell’isola del Mediterraneo, dove si è trasferito pochi mesi fa con un cancro, dice: “Riposa in pace, e la mia famiglia mi protegge” sta trascorrendo il suo Gli ultimi giorni. Da sabato è ricoverato in un ospedale cittadino.

autore Storia generale delle droghe e Scambia nemici Nato a Madrid (1941), è stato Professore di Filosofia del Diritto e Sociologia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Nazionale di Formazione a Distanza fino al suo pensionamento nel 2013. All’età di quattro anni si è trasferito con la famiglia in Brasile, dove vi risiedette fino a quattordici anni.

Antonio Escuhotado
Antonio Escuhotado

Come scrittore ha pubblicato una ventina di opere su vari argomenti, come la droga, lo sviluppo del comunismo, la morale e gli usi sessuali. Traduttrice di grandi figure intellettuali come Newtone Hobbs NS BakuninÈ stato anche editorialista di diversi periodici e ha guadagnato notorietà per la sua posizione antidroga.

Politicamente è stato un pensatore unico nel panorama spagnolo, e non sempre è stato ben compreso, in quanto non rientra nel tradizionale asse sinistra/destra, ma si concentra invece sul tema della libertà/autoritarismo, rifiutando l’utopia e l’assolutismo del pragmatici e razionalisti.

Ansioso nell’anima, vicino al comunismo, si interessò alla psicoanalisi. Alla fine si stabilì a Ibiza, dove era un membro di spicco della giovane generazione ribelle e progressista che voleva vivere fuori dal “sistema”.

READ  Minuto per minuto Uragano Rick: L'uragano si trova a 135 chilometri dalla città di Guerrero

Il filosofo è morto, accompagnato dai suoi parenti, una persona a lui vicina ha spiegato che il suo desiderio era di essere sepolto a Santa Anez de Corona, nel comune di Ibizan a San Antonio.

Fonte: Efe

Continuare a leggere