Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

È morto Alberto Roemmers, imprenditore di successo che ha saputo guidare una delle più importanti aziende farmaceutiche del Paese

La sua azienda ha creato farmaci famosi come Lotrial, Optamox, Amoxidal, Sertal Compuesto e Losacor

Dopo anni alla guida di una delle aziende farmaceutiche più importanti e antiche dell’Argentina, L’imprenditore Alberto Romers è morto all’età di 95 anni. Grazie al suo lavoro alla guida di Laboratorios Roomers, l’azienda ha potuto espandersi a livello internazionale con stabilimenti in Messico, Brasile, Colombia e Venezuela. anche, I suoi prodotti sono posizionati come uno dei migliori nel mercato locale, con cinque dei 10 farmaci più venduti del paese prodotti nella sua sede..

La sua azienda ha creato farmaci famosi come Lotrial, Optamox, Amoxidal, Sertal Compuesto e Losacor, tra le altre cose. Ciò è dovuto ai cinque impianti distribuiti tra la capitale e la Grande Buenos Aires. L’azienda ha sviluppato un’ampia gamma di farmaci ed eccelle nei campi della cardiologia, della pediatria, della medicina clinica, della geriatria e della chirurgia. La capacità di produzione del solo impianto è di 85 milioni di unità all’anno.

Grazie alla guida di Alberto Roomers, l’azienda ha potuto radicarsi in vari paesi e continuare l’espansione internazionale iniziata negli anni ’60, diventando una delle più grandi aziende farmaceutiche della regione nonostante fosse spogliata di altre società operative. Il suo nome è in America Latina.

Grazie al suo lavoro alla guida di Laboratorios Roomers, l'azienda ha potuto espandersi a livello internazionale con stabilimenti in Messico, Brasile, Colombia e Venezuela.
Grazie al suo lavoro alla guida di Laboratorios Roomers, l’azienda ha potuto espandersi a livello internazionale con stabilimenti in Messico, Brasile, Colombia e Venezuela.

Mesi prima, ad aprile, Alberto Roemmers ha venduto la sua partecipazione del 50% in Mega Pharma, un laboratorio con sede in Uruguay che concentra le operazioni del marchio Roemmers al di fuori dell’Argentina.

Frutto di anni di lavoro, Alberto Romers è diventato uno degli argentini più ricchi del paese. La prova di ciò è che l’azienda ha monopolizzato oltre il 13% del mercato locale con i suoi medicinali. Nel 2021, l’uomo d’affari ora deceduto era tra i 5 argentini più ricchi del paese con un patrimonio netto di $ 2.200 milioni di dollari USA.

READ  I talebani hanno occupato la decima capitale afghana e hanno aumentato il rischio di una presa del potere entro 90 giorni

In questo modo Alberto Romers seppe dirigere l’azienda fondata dal padre, Don Alberto J. Romers, nel 1921 dopo aver lasciato la sua terra natale, la Germania, per stabilirsi in Argentina. Con il contributo della tecnologia tedesca e dopo aver gettato le basi dell’industria chimica farmaceutica, l’azienda è diventata un punto focale di primo piano nell’emisfero sud.

Alberto Romers è diventato uno degli argentini più ricchi del paese
Alberto Romers è diventato uno degli argentini più ricchi del paese

Come simbolo di rispetto e segno di affetto, entrambi Alberto Roomers, come sua madre e i suoi fratelli, ha creato una fondazione nella sua memoria. Mira a promuovere il progresso delle scienze della salute a tutti i livelli ea sostenere la ricerca nel campo della medicina. Dal 1979, inoltre, fornisce sussidi sotto forma di sostegno finanziario diretto a progetti offerti da gruppi di lavoro di università, istituzioni e accademie.

La Fondazione Alberto J. Roemmers svolge tra le sue principali attività, convegni, simposi e convegni su tematiche mediche, con espositori provenienti dal paese e dall’estero. Organizza inoltre seminari e corsi di aggiornamento per infermieri nella città di Buenos Aires e nel Paese. Come strategia per pubblicare le scoperte di vari specialisti, i risultati della ricerca sono pubblicati su riviste specializzate nazionali e internazionali.

Ha ricevuto diverse concessioni per questi lavori: Fundación del Quemado Dr. Fortunato Benaim (1999), Rotarian Wheel del Rotary Club di Buenos Aires (1995), Luis Federico Leloir Biochemical Research Institute (1991), Argentina Society of Pediatrics (1991) e Golden Retorta Award dalla Fondazione Campomar (1980).

Alberto Romers con il figlio Alejandro Romers
Alberto Romers con il figlio Alejandro Romers

Il tuo ruolo di padre

All’ultima edizione della Fiera del Libro di Buenos Aires, Suo figlio Alejandro Romers ha consegnato il Premio Nobel per la Letteratura Mario Vargas LlosaIl suo terzo romanzo muori ciò che è necessario. In esso, l’erede dell’omonimo Impero Farmaceutico raccontava alcune delle sue conversazioni e dei consigli dati dal padre. Secondo Alejandro, suo padre gli diceva che se avesse voluto mantenere lo stile di vita a cui era abituato, non sarebbe mai stato in grado di vivere di libri. Alejandro ha seguito il consiglio ed è entrato nel mondo degli affari, e per vivere non dipende dalle sue vendite letterarie: dona sempre il ricavato dei suoi libri a varie ONG come Little Wish o Unicef.

Alberto Roomers ei suoi figli hanno sviluppato una grande passione per lo yachting, motivo per cui hanno creato una squadra che ha gareggiato in tutto il mondo.
Alberto Roomers ei suoi figli hanno sviluppato una grande passione per lo yachting, motivo per cui hanno creato una squadra che ha gareggiato in tutto il mondo.

La tua passione per lo sport

READ  Le forze russe catturarono la città di Berdyansk ed entrarono con la forza a Kherson.

Lontano dai numeri, Alberto Romers ei suoi figli hanno sviluppato una grande passione per lo yachting, la medicina e l’azienda, per questo hanno creato una squadra che ha gareggiato in tutto il mondo. La TP52 ‘Azzurra’ era la barca del defunto uomo d’affari gestita dai suoi due figli Alberto Jr e Pablo, con un capitano e capitano della statura di Guillermo Parada.

L’Azzurra ha dominato il circuito TP52 per dieci stagioni, vincendo quattro edizioni: 2012, 2015, 2017, 2019 e il Campionato del Mondo TP52 nel 2012 (come ‘Matador’) e 2015.

Continuare a leggere: