Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

È apparso un altro video del concerto di Sanna Marin e il primo ministro finlandese ha fatto un test antidroga

Nuovo video per il concerto di sana marine

Il primo ministro finlandese, Venerdì scorso, Sana Marine ha nuovamente negato di aver fatto uso di droghe durante una festa e ha annunciato di aver fatto un test antidroga per “ripulire la sua reputazione”. I cui risultati saranno pubblicati entro una settimana.

“Negli ultimi giorni sono state rese pubbliche accuse molto gravi di aver fatto uso di droghe. E per la mia tutela legale, sebbene ritenga irragionevole l’obbligo del test antidroga, per chiarire tali dubbi oggi mi sono presentato a una conferenza stampa, ” ha detto in conferenza stampa.

Marine, che è stata coinvolta in polemiche dopo aver fatto trapelare un video di lei che canta e balla a una festa privata, ha dichiarato di non aver fatto uso di droghe e di non aver visto nessuno farlo.

Sanna Marin ha tenuto una conferenza stampa venerdì a Helsinki (Lehtikuva/Roni Rekomaa via REUTERS)

“Non ho mai fatto uso di droghe in vita mia, nemmeno in gioventù. Vorrei che vivessimo in una società in cui ci si potesse fidare della mia parola. Ma d’ora in poi vogliono sollevare quei dubbi, motivo per cui ho sostenuto il test”Come ha affermato.

“Sono anche preoccupato per la presunzione di innocenza e vorrei non sporgere denuncia”, ha aggiunto.

Sana Marin viene mostrata mentre balla con le sue amiche

“Jauhojengi”, banda di farina

Il controverso video, pubblicato dal clamoroso tabloid “Al-Talahti”, raccoglie alcuni momenti di una festa privata Marin canta e balla selvaggiamente con un gruppo di amici in una casa privata.

A quanto pare, le parti originali del video sono state pubblicate in un gruppo chiuso sul social network Instagram con meno di cento membri a cui apparteneva Marin, ma poi qualcuno lo ha pubblicato sui social network.

READ  Un ex combattente e miss formerà la formula di opposizione per affrontare Daniel Ortega in Nicaragua

“Voglio credere e fidarmi delle persone”, ha detto, visibilmente infastidita. “Mi dispiace che il materiale sia stato reso pubblico e visibile a tutti”.

nel video I partecipanti alla festa vengono ascoltati cantare insieme a una canzone che menziona la parola “jauhojengi” (letteralmente, banda di farina), che indica l’uso di cocaina alla festa.

Marine durante la sua visita a Kaif (Reuters / Stringer)
Marine durante la sua visita a Kaif (Reuters / Stringer)

Per quanto riguarda le possibili ripercussioni politiche della trasmissione del video, Marin ha osservato che ogni cittadino finlandese ha il diritto di giudicarla per le sue azioni ed esprimere la sua opinione alle prossime elezioni.

Marin, 36 anni, è stata oggetto di un controllo pubblico senza precedenti nella storia finlandese da quando è entrata in carica, diventando poi la più giovane donna capo di governo del mondo.

Con informazioni da EFE

Continuare a leggere: