Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dormiva molto, cosa che attribuiva alle sue uscite con gli amici, ma la diagnosi che gli è stata fatta ha cambiato tutto: l’esito emotivo

Tom Hunt, 18 anni, si stava godendo un viaggio con i suoi amici in Europa quando ha cominciato a sentire i primi allarmi. A quel tempo, pensavo che molte feste stessero iniziando a manifestarsi nel suo corpo. Tuttavia, dopo lunghe giornate di sonno, per più di 16 ore, non vedeva buoni risultati e il disagio aumentava sempre di più, motivo per cui ha deciso di tornare a casa e Quando è andato dal dottore, ha ricevuto una diagnosi devastante che gli ha cambiato la vita.

il ragazzo Era in Ungheria con i suoi amici quando ha iniziato a sentirsi stranoLa sua estate era stata un sogno fino a quel momento, viaggiando per l’Europa in treno. Pensando che questa fosse la causa del suo disagio, decise di smettere di bere birra e dormire di più, ma quando arrivò in Repubblica Ceca si sentì ancora peggio. “Sono andato con i miei amici e stavamo viaggiando per tutta l’Europa. A Budapest ho iniziato ad arrabbiarmi molto, ma ho pensato che avrei dovuto smettere di bere e dormire un po’ di più, già a Praga ero ridicolmente malato (…) di solito dormo circa sette o otto ore e da quel momento ho dormito 18 sapevo che qualcosa non andava. Era difficile per me mangiare perché la gola mi faceva molto male” Notiziario serale di Manchester.

Tom ha ricevuto una diagnosi devastante dopo essersi sentito stancoNotiziario serale di Manchester

Di fronte ai tanti avvertimenti del suo corpo, questo giovane decise di terminare il suo viaggio e tornò a casa dal medico, che era anche il padre di un amico che era con lui. Gli hanno dato antibiotici e Alcuni esami del sangue erano previsti per i prossimi giorniSoprattutto perché aveva un grosso livido alla gamba. “All’inizio mi dissero che era solo un mal di gola e che tutto doveva andare bene. Ma durante il viaggio, ho incrociato le gambe mentre dormivo sul treno per circa tre ore ed è venuto fuori un enorme nodulo”.

READ  Bolsonaro ha ricevuto la "cittadinanza onoraria" per una città governata dalla Lega Salvini | Una decisione controversa del sindaco di Anguillara Veneta nel nord-est d'Italia

Tom era con sua madre quando incontrarono un chirurgo che chiese loro di controllare subito questo problema. “Così ho mandato di nuovo un’e-mail al dottore martedì sera intorno alle 11 e lui è tornato subito da me e Mi ha detto di tornare domani‘, descrivendo l’adolescente.

Le analisi del sangue hanno confermato che aveva la febbre ghiandolare, ma non era tutto. Hanno anche rivelato che potrebbe aver avuto la leucemia. Dopo la revisione al Royal Manchester Hospital La diagnosi era del tutto accurataQuesto è un 18enne Soffriva di leucemia linfoblastica acuta. È entrato in ospedale mercoledì sera e gli hanno dato la notizia venerdì.

Tutto questo è accaduto nel 2018 e Tom è in remissione dal novembre di quell’anno. Da allora fino ad aprile 2019 ha subito diverse trasfusioni di sangue e chemioterapia.

Tom ha ricevuto una diagnosi devastante dopo essersi sentito stanco
Tom ha ricevuto una diagnosi devastante dopo essersi sentito stanco

Ha ricevuto cure al Christie’s Hospital di South Manchester fino al completamento del trattamento all’inizio del 2022. Ora si sta preparando per iniziare l’università a settembre e si sente come se la sua vita fosse finalmente tornata in carreggiata, dopo che gli è stata diagnosticata la leucemia. sintomi. Grazie alla sua guarigione, ora può tornare a fare le cose che amavaCome andare in palestra o uscire con i tuoi amici. Tom ha chiesto a quelli in una situazione simile di fare un check-up, perché potrebbe fare la differenza.

“Dal luglio di quell’anno, mi sentivo stanco quando andavo al lavoro, ma avevo appena finito gli esami e non c’era niente che non smettevi di vedere come al solito”, ha detto.

READ  Oggi si saprà il verdetto contro Romina Piccolotti, accusata di aver utilizzato fondi pubblici per spese personali

Quali sono i sintomi della leucemia?

Il I sintomi più comuni prima della diagnosi di leucemiaE il secondo Mayo Clinica, il seguente:

È sempre importante contattare un medico Se ci sono segni di malattia.