Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dopo il litigio con il pittore, Viviana Sacconi accusa l’operaio edile di averla ingannata: ‘Sono una paesana sicura di sé’

La casa di Viviana Saccone è ancora un disastro, ma ha finalmente trovato le persone giuste per portare a termine il suo lavoro

questa settimana, Viviana Sakon Fu coinvolto in una grande controversia che scoppiò Twitter. Tutto è iniziato perché l’attrice Pubblica un messaggio inviato dal pittore al pubblico Fa delle riparazioni a casa e molti utenti non l’hanno perdonata. ‘Vi avverto che non andremo oggi, i ragazzi non vogliono bagnarsi, quindi non andrò da solo. Non vediamo domani. Firma: il pittore. cultura del lavoro”. Dopo un po’ ha ammesso: “Allo stesso modo, devo dire, stanno lavorando molto bene. Ma oggi hanno dovuto preparare tutto il muro. Hanno lavorato per tre settimane e tutto si è ribaltato. I ragazzi non vogliono bagnarsi ‘Mi hanno licenziato (il lavoro è dentro, non solo un disegno)’.

Intanto, dopo le critiche ricevute per non aver capito il lavoratore – alcune delle quali ha risposto – ha condiviso anche Saccony Amichevole avanti e indietro che hai avuto con il pittoreGli hanno persino dato un letto e degli scaffali.

Ma questo giovedì Viviana ha svelato la storia dell’assunzione di questo pittore. Perché fino ad ora non si sapeva che prima di chiamarlo, È stata tradita da un altro costruttore, lasciando la sua casa in rovina. “Dato che il mio tweet su ‘The Painter’ (che chiamerò M, perché se c’è qualcosa che non ho mai fatto è un graffio, come dicono sempre male) ha suscitato così tanto interesse pubblico, tornerò un po’ di storia in modo che possano scoprire alcune cose dall’inizio”, ha iniziato a esprimere “un filo” per raccontare i dettagli.

Così è iniziata la sua storia Viviana Saccone
Così è iniziata la sua storia Viviana Saccone

Ha continuato: “L’anno scorso ho venduto la mia casa e ne ho comprata un’altra. Questa aveva bisogno di riparazioni, aggiungere una stanza e altre cose perché era molto vecchia. Non avevo molti soldi, solo pochi, quindi qualcuno mi ha consigliato di costruire un 30 anni di attività con la sua famiglia”. Questo ragazzo (lo chiamerò F) è venuto a vedere la casa e abbiamo concordato un preventivo. Firmiamo un contratto. Saranno 60 giorni di fila con l’addensante incluso e mi occuperò di tutto il resto. A metà settembre sono iniziati i lavori“.

“Tutto è iniziato bene. I miei amici e conoscenti possono dire che non ho mai smesso di parlare di meraviglie su F, ha generato in me una fiducia e un rispetto incredibili, per i quali ero così grato che difficilmente potevo essere in cantiere perché ci stavo lavorando accademia e tournée teatrale. Comprendi che sono un capofamiglia, quindi il lavoro (qualunque cosa ne venga fuori) è spesso la mia migliore opzione”.

Il thread Twitter di Viviana Saccone racconta la truffa perpetrata dal suo operaio edile
Il thread Twitter di Viviana Saccone racconta la truffa perpetrata dal suo operaio edile

In tal senso, ha elencato i sacrifici economici coinvolti: “F mi ha chiesto degli appartamenti. ‘Prima classe’ perché non funziona con l’usato. Neanche Durlock funziona perché è di mattoni, come i migliori, e non funziona. non funziona né con Microcentro né con smoothing, quindi Ho comprato, con ogni sforzo del mondo, la porcellana Il primo sogno che ho amato moltissimo”.

READ  Il brillante ritorno di Jimena Barron a Cache Sierra e Fiorella Jimenez, attaccando la giuria: "Ne so un po'"

Ma a un certo punto sono iniziati i problemi. “I giorni passavano e il lavoro era lento. “Così è stato all’inizio”, mi ha detto F.. E mi sono fidato. Era così fiducioso che dei $ 3.000 che abbiamo deciso di mantenere fino alla fine dell’attività, mi ha chiesto se non gli avrei dato i $ 2.000Perché ha un’opportunità unica di cambiare il suo camion.” Ha spiegato: “E gliel’ho dato. Con l’arrivo di dicembre, ho iniziato ad affrettarmi perché dovevo lasciare l’appartamento che stavo affittando. Dopo ho trovato lavoro a Cordoba e ho pensato: “Lascio i mobili a casa, non è rimasto molto”. fatto. Mobili spostati. Sono andato a Cordova. A febbraio, il rapporto con F era teso“.

In questo modo l’attrice ha proseguito la sua intensa liberazione: “Hai sopportato abbastanza, vero? Sì, qui possono pensare “quell’idiota…” e sì, Sono una ragazza di campagna sicura di sé. Di solito succede a persone che appartengono a famiglie onorevoli. Comunque… Entro febbraio ho chiesto risposte a F da Cordoba su come procedere. Era ora di tornare e niente.

Ho raccontato a Viviana Sakon qual è stato il momento in cui ho iniziato a diffidare dell'operaio edile
Ho raccontato a Viviana Sakon qual è stato il momento in cui ho iniziato a diffidare dell’operaio edile

Ho chiamato la persona che me lo ha consigliato e non riesco a credere in che condizioni fosse, non solo il lavoro, ma anche i miei mobili all’interno della casa. Ha cercato di prendere il comando all’ultimo minuto, per salvare la situazione e Posso solo dire che non so cosa sia successo‘ indicò indignata.

Ha raccontato le scuse che gli aveva dato l’operaio edile: “Che il Paese è andato a puttane, che il dollaro e non so cosa… una domanda, Sono tornato a casa e ho visto che avevo pagato per distruggerlo. Era peggio di quello che ho comprato. Ha distrutto i miei mobili. Ho iniziato una rissa con q Perché rispetta il suo contratto. Disse che non aveva più soldi e che se voleva che lo finissi, doveva pagarlo di più. Inoltre (che è divertente) ho dovuto pagargli degli extra, Quindi gli devo anche dei soldi. Lì chiamo un avvocato, questo ragazzo non ha niente a suo nome quindi rinuncio a farmi causa per niente.. “Force Vivec, mi dico, ‘Ho continuato e tutto sarebbe migliorato’. Ovviamente, da quel momento in poi, la mia lotta quotidiana non è stata quella di punirmi per essermi fidato di nuovo di lei. Perché di fronte alla truffa dell’altra parte, il la cosa peggiore è che uno si incolpa, quando in realtà l’altro è HDP.

Scuse e denaro richiesti dal costruttore
Scuse e denaro richiesti dal costruttore

Di fronte alla situazione critica che stava attraversando, Sacconi cercò di risistemarsi e in quel momento conobbe il suo attuale pittore. “Immaginate che ho perso l’intero anno lavorando in quella casa; ogni pesos vinto è stato dato a una F. Ciò significava un sacco di fatica e tempo non condiviso con le mie figlie. Sembra che ci sia una M. Hai visto che tempo ben fatto?” Ero con tutta la mia tristezza e rovina sulla schiena, a raccogliere i pezzi di mesi di illusione che sognavo la mia casa (A questo punto della storia, un piccolo melodramma è a portata di mano) Quando una grande persona che è entrata nella mia vita mi dice che conosce qualcuno, che ha fatto dei lavori davvero bene. L’unica cosa che volevo era la mia bella casa e il mio alloggio“.

READ  Un sacerdote in Italia fa una predica contro le vaccinazioni e il congedo dei credenti

Ma il problema era che doveva ricominciare da capo. “Zero pareti, zero pavimento (sì, il gres porcellanato non funziona, è così brutto) finisco i bagni, e se ho intenzione di pagare di nuovo, che venga il meglio. M è davvero buono. Funziona molto bene. Il lavoro è molto costoso ma lo fa. Ebbene “.

“Fino a quando è arrivato il giorno del tweet. Alle 8.20 mi ha scritto che non vengono perché i ragazzi non vogliono bagnarsi e lui non viene da solo. Ripeto, lui, per venire da solo, lo fa non venire. Immagina se dovessi arrabbiarmi a quel punto della partita. Ero già nato”.

Finalmente Saccone riuscì a trovare la persona giusta per portare a termine le riparazioni che doveva fare nella sua casa.
Finalmente Saccone riuscì a trovare la persona giusta per portare a termine le riparazioni che doveva fare nella sua casa.

Ha spiegato ancora:Ho twittato perché “Non vado da solo” mi ha fatto ridere, ma la verità è che voglio che finiscano. Alla seconda ora di quel giorno, il sole ruppe la terra. È stata una giornata sprecata per me, ma ero già nata. AM lo risceglierei perché funziona benissimo, lo consiglio.” Ha mostrato una foto del pasticcio che gli hanno lasciato: “E va tutto bene, questo Non è venuto oggi perché ci sono le elezioni nel sindacato. Ed eccomi qui a scrivere un filo infinito seduto sulle macerie“.

Infine, dopo aver ringraziato anche Laura, l’architetto che la aiuta senza essere addebitata, ha lasciato una forte riflessione su gli odiatori: “La cosa più sorprendente di tutta questa storia sono le persone Altoparlante. Quelle persone che fanno l’acquolina in bocca per distruggere chiunque non appena ciò che stanno leggendo sembra essere malvagio. Sono vampiri. Sono disperati. Mostrano i denti quando gli altri sanguinano. Si dichiarano difensori del nulla stesso e in nome di ciò uccidono chiunque. Sono violenti. E ignoranti perché non si rendono conto che quello che dicono parla per loro, è così che vedono il mondo perché è così che agiranno. Allo stesso modo in cui le persone oneste si fidano, figlio di puttana pensa che tutti siano terribili“. “Ti auguro una felice giornata. Sono molto fortunato.”

La riflessione di Viviana Saccone su "gli odiatori" Sui social
La riflessione di Viviana Saccone sugli “haters” sui social

Continuare a leggere: