Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Domenica l’elettricità salirà del 27%, a 244 euro/MWh – Economy

Domenica l’elettricità aumenterà di oltre il 27%, a 244 euro per megawattora, secondo i dati dell’asta tenutasi nel mercato all’ingrosso dell’elettricità.

Senza il cosiddetto “meccanismo iberico” che determina il prezzo del gas naturale per la produzione di elettricità, il prezzo all’ingrosso per domani sarà di 303 euro/MWh, ovvero il 25% in più di questo sabato e il livello più alto. Massimo dallo scorso 22 settembre, secondo i dati dell’operatore del mercato elettrico iberico (OMIE) e del mercato iberico del gas (Mibgas).

Il prezzo medio finale è il risultato sommando, ai 190 €/MWh registrati per la domenica sul mercato all’ingrosso, il conguaglio temporaneo che i beneficiari del gas cap devono pagare per indennizzare gli impianti che utilizzano questo materiale per la produzione di energia elettrica, che domani sarà a 54 €/MWh.

Secondo le fasce orarie, salvo conguaglio, l’energia elettrica raggiungerà il suo prezzo massimo domani tra le 20:00 e le 21:00, al prezzo di 257 euro/MWh, e il suo prezzo minimo tra le 4:00 e le 18:00: 00:00, allora. Sarà pagato a 168 EUR/MWh.

Il prezzo dell’energia elettrica per questa domenica è superiore di oltre il 10% rispetto a un anno fa, quando ammontava a 221 euro/MWh.

Nonostante il rialzo, il prezzo in Spagna sarà nuovamente inferiore a quello registrato in alcuni Paesi limitrofi, anche senza applicare un tetto al gas.