Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dall’Islanda all’Italia: le migliori foto di paesaggi scattate da un drone

Valle di Hawner, Islanda. (Foto: Kapoor Nagi)
La città di Beyonc in Toscana, Italia. (Foto: Kapoor Nagi)
Lago Playhillur, un burrone nelle montagne dell’Islanda. (Foto: Kapoor Nagi)
Foto di Longijore, uno dei più grandi laghi naturali in Islanda. Si trova nel Parco Nazionale di Vatnajokul che copre il 14% del paese. (Foto: Kapoor Nagi)
Kapoor ha dichiarato: “Mi piace stare in montagna, quindi preferisco inviare un drone dal parcheggio e scalare vette più alte e utilizzare le mie telecamere da lì piuttosto che finire le riprese in cinque minuti”. Cattura nelle Dolomiti italiane. (Foto: Kapoor Nagi)
Lago Cavicos, vicino alla capitale ungherese, Budapest. In spagnolo è tradotto come Lago de Crava perché è chiamato un tipo di pietra. (Foto: Kapoor Nagi)
Valle di Sigoldkuljupur nelle montagne dell’Islanda. Secondo la Guida all’Islanda, è chiamata la “Valle delle lacrime” e “ha preso il soprannome per le sue numerose cascate”. (Foto: Kapoor Nagi)
Un bellissimo lago nella cittadina di ABC nel nord dell’Ungheria. (Foto: Kapoor Nagi)
“Ogni foto che scatto è speciale per me perché mi piace fotografare aree che possono essere raggiunte. Questi luoghi sono molto lontani. Di solito devo attraversare diversi fiumi glaciali o camminare per 20-25 km per raggiungerli”, ha detto. . La foto mostra il paesaggio della regione Landmannalluger dell’Islanda (Foto: Kapor Nagi)
La cattura della regione di Landmannlooker in Islanda è nota per la sua attività geotermica. (Foto: Kapoor Nagi)
Kapoor ha descritto lo scatto come “che mostra un buco nero”. Lo ha fatto nel paesaggio vulcanico delle Highlands islandesi. (Foto: Kapoor Nagi)
Scattata dall’islandese Eldza per la più grande valle vulcanica del mondo. È lungo 40 km, profondo 270 m e largo 600 m nel suo punto più largo. (Foto: Kapoor Nagi)
Immagine della penisola tirolese in Islanda. (Foto: Kapoor Nagi)
Altopiani dell’Islanda. (Foto: Kapoor Nagi)
Foto delle Isole Lofoten. Kapoor ha affermato che la fotografia con i droni è stata un “miglioramento naturale” con l’evoluzione della tecnologia. (Foto: Kapoor Nagi)
Arcipelago delle Isole Lofoten in Norvegia. “I droni possono facilmente trovare canzoni nuove e mai viste prima. Qualche anno fa avrei dovuto spendere migliaia di euro per un viaggio in elicottero per scattare le stesse foto”. (Foto: Kapoor Nagi)
Cattura dal Parco Nazionale di Kezos di 12.000 ettari, nello stato montuoso della Stiria. (Foto: Kapoor Nagi)

READ  Tour in Italia: Ettaba 6, Grotte di Frossi