Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dall’Argentina alla Colombia: nuovo permesso di volo low cost che entrerà in funzione a giugno

Amministrazione nazionale dell’aviazione civile (ANAC) autorizzato per l’azienda colombiana Air Viva Colombia sfruttare Rotte Bogotà – Buenos Aires e Medellin – Buenos Aires. La low cost era una delle compagnie che avrebbero dovuto iniziare a viaggiare nel paese.

In conformità con la Risoluzione 139/2022 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale, Fast Colombia Sociedad Anónima Simplificado (Viva Air Colombia) “operarà i propri servizi in conformità con Licenze, assegnazioni e assegnazioni di frequenza effettuate dal governo del tuo paese e strettamente soggette a quanto concordato nel quadro bilaterale applicabile Per quanto riguarda il trasporto aereo.

La compagnia di origine colombiana ha iniziato a vendere i biglietti ieri e, con i voli il 15 giugno di quest’anno, inizierà a vendere i biglietti. Frequenza di quattro voli settimanali per ogni destinazione. “Questa è la strada più lunga che prenderemo. L’Argentina è una destinazione molto attraente per i turisti in tempi normali, e se a ciò si aggiunge il fatto che ora è economicamente attraente e molto economica per la maggior parte dei paesi vicini, ci aspettiamo che essere un grande afflusso di viaggiatori”, ha detto. Nazione Felix Antello, Presidente e Amministratore Delegato della società.

Come spiegato dall’amministratore delegato argentino, che guida le operazioni della società con sede a Medellin, l’aspettativa è che nei primi sei-nove mesi di attività ci sarà un flusso di viaggiatori “nord-sud” maggiore rispetto ai turisti argentini verso la Colombia e altri collegamenti destinazioni.

Inoltre, prima di iniziare l’attività, l’azienda deve presentare all’ANAC una pratica Tariffe di richiesta, assicurazione legale, libri a bordo e reclami sulle loro qualifiche, La stessa procedura è coerente con qualsiasi fusione, sostituzione o modifica della capacità commerciale dei propri aeromobili, nonché la loro assicurazione, tariffe e cambio di indirizzo.

READ  La decarbonizzazione e il suo prezzo, più dipendenza europea dalla Russia? | Economia

Vista aziendale a basso costo È offrire escursioni di una categoria unica. Tuttavia, il piano prevede la possibilità di aggiungere nei prossimi mesi altri velivoli che includerebbero una classe di comfort maggiore nella top 10.

Secondo Antello, la compagnia organizzerà quattro voli a settimana su entrambe le rotte e, per completarle, utilizzerà aeromobili Airbus 320neo, con Può ospitare 188 passeggeri. Fonti ufficiali hanno indicato che la compagnia aerea dovrebbe fornire Documenti operativi dell’aeromobile Da utilizzare nella fornitura di servizi autorizzati.

.

D’altra parte, l’aziendaDevi astenerti dal marketing e/o dalla promozione di servizi di trasporto aereo, in proprio o tramite terzi, Fino all’approvazione dell’orario Reporter “.

Secondo fonti ANAC, la decisione significa che la compagnia ha soddisfatto tutti i requisiti per essere considerata un operatore e poter vendere servizi aerei commerciali in Argentina. lui è autorizzazione generale Ciò le consente di essere riconosciuta come compagnia aerea autorizzata da entrambe le autorità, sia da quel paese che dall’Argentina per operare la doppia linea.

Per quanto riguarda la data di inizio del volo, hanno detto che in metà giugno Ma questo è legato alla parte operativa. “Ora la compagnia deve analizzare su quale tipo di aereo opererà, su quale rotta dovrà presentare il programma. Ci sono anche decisioni commerciali che devono prendere, offrire voli in vendita e solo allora decideranno quando saranno pronti per iniziare il servizio”, hanno spiegato.

Viva Air è una compagnia aerea low cost dalla Colombia. È stata costituita il 16 settembre 2009 con il nome di Fast Colombia SAS e ha iniziato le operazioni il 25 maggio 2012. Il suo attuale centro operativo è l’aeroporto internazionale José María Córdova de Rionegro di Medellin. Da questa stazione, la compagnia, che dispone di una flotta di 29 aerei, effettua collegamenti interni in Colombia e altre rotte verso il Perù, il Messico o gli Stati Uniti (Miami).

READ  Le aziende esportatrici con "cuore" e "visione" brillano nel commercio estero | Economia | Notizia

Anche a giugno ITA Compagnie aeree Riunirà l’Italia Argentina. Il nuovo vettore nazionale italiano, nato dalla nazionalizzazione di Alitalia, Avrà una strada che collegherà Buenos Aires e Roma.

Il primo volo di questa tratta effettuato dalla nuova compagnia aerea che è stata interrotta dalla pandemia di coronavirus, Lascerà la Roma il 2 giugno Sono le 21:45 ora locale e arriverai a Buenos Aires il giorno successivo alle 6:45 in Argentina.

A giugno, ITA Airways unirà ancora una volta l'Italia con l'Argentina
A giugno, ITA Airways unirà ancora una volta l’Italia con l’Argentina

Per questa rotta, che è una delle più lunghe di ITA Airlines, la compagnia aerea italiana utilizzerà la nuova rotta Airbus A350/390 Lo riceverai durante questi mesi e avrai le opzioni di Economy ed Executive Class.

Finora sono pianificati Cinque frequenze settimanali da Roma, Martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica. Da Buenos Aires, intanto, i voli di ritorno partiranno alle 12:40 il lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica.

La compagnia aerea è stata fondata nel novembre 2020, È controllata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano. Il suo obiettivo, secondo la descrizione sul suo sito web, “è quello di creare una compagnia aerea efficiente e innovativa che diventi lo standard In modo che l’Italia abbia una buona connettività con le destinazioni internazionali, per promuovere il turismo e il commercio estero, e all’interno del Paesesfruttando anche la mobilità integrata”.