Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

cure mediche. Nuove linee guida per il trattamento del dolore addominale ricorrente a basso rischio

Avere un RAP non aumenta la possibilità che un bambino sviluppi un’ulcera o altri problemi intestinali da adulto.

Ci sono 4 raccomandazioni per i pazienti con disfunzione erettile con dolore addominale a basso rischio. Foto: persiane.

Associazione accademica di medicina d’urgenza Seconda edizione di “Linee guida per una cura ragionevole e appropriata di Casi di emergenza(GRACE-2, per il suo acronimo in inglese) in cui vengono trattati gli adulti Dolore Basso addome rischioricorrenti, precedentemente indifferenziati al pronto soccorso.

Ci sono 4 raccomandazioni per i pazienti con disfunzione erettile con dolore addominale a basso rischio, ricorrente e indifferenziato:

Se il paziente ce l’ha CT Negativo addominale e pelvico Negli ultimi 12 mesi, non ci sono prove sufficienti per distinguere chiaramente tra i pazienti in cui è sicuro evitare di ripetere questo test e quelli non eseguiti di routine al pronto soccorso.

Se il paziente ha una TC negativa dell’addome e del bacino con contrasto endovenoso in DE, l’ecografia non è raccomandata a meno che non vi siano preoccupazioni o sospetti di malattia pelvica o del dotto biliare.

Il medico può esaminare il paziente per la depressione e/o l’ansia.

Il medico può usare basse dosi di oppioidi per alleviare il dolore.

Questa è la seconda guida per un’assistenza ragionevole e appropriata nel pronto soccorso (GRACE-2). Comunità per Medicina d’urgenza accademica si occupa della questionedolore addominale ricorrente Basso rischio in pronto soccorso.

Il comitato multidisciplinare della linea guida ha applicato questo approccio Valutazione dei gradi delle raccomandazioniE il sviluppo e valutazione (rango) per valutare la certezza delle prove e la forza delle raccomandazioni relative a quattro domande prioritarie per i pazienti adulti con Pronto Soccorso Dolore Dolore addominale indifferenziato, ricorrente e a basso rischio.

READ  Javiera Gomez si è qualificata troppo, il suo punteggio elevato le rende difficile giocare in Cile

La popolazione target comprende adulti con manifestazioni multiple simili a segni e sintomi addominali ricorrenti durante a periodo di mesi o anni.

Il team ha formulato le seguenti raccomandazioni:

Se una precedente TC negativa dell’addome e del bacino (CTAP) è stato eseguito entro 12 mesi e non ci sono prove sufficienti per definire con precisione una popolazione in cui la ripetizione del CTAP può essere tranquillamente evitata o raccomandata di routine.

Se la CTAP con contrasto endovenoso è negativa, suggeriamo di non utilizzare gli ultrasuoni a meno che non vi sia una preoccupazione per una malattia pelvica o del dotto biliare; Suggeriamo che venga implementato Test di screening per la depressione e/o ansia durante la valutazione in Pronto Soccorso; Suggeriamo una strategia di riduzione degli oppioidi per il controllo del dolore.

Risorsa di consulenza quaggiù.