Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Corona virus in Spagna oggi in diretta | Restrizioni, incidenza, decessi, epidemie, vaccini e le ultime notizie

Ilun La pandemia globale di coronavirus supera i 3,27 milioni di morti in tutto il mondo, secondo il numero di riferimento della Johns Hopkins University. Il numero di persone infette da COVID-19 è di oltre 152,2 milioni.

Dati coronavirus Spagna: casi e decessi

Giovedì il Ministero della Salute ha annunciato gli ultimi dati sul Corona virus In Spagna, il Covid-19 ha già lasciato 80.099 morti e sono stati registrati 3.693.012 casi diagnosticati Dall’inizio della pandemia del virus coronarico.

Corona virus in Spagna e nel mondo. Le notizie più importanti in onda

Corona virus nel Regno Unito: Boris Johnson è già immune

Il premier del Regno Unito, Boris Johnson, ha annunciato tramite i social network di aver già ricevuto la seconda dose del vaccino, con la quale era già immunizzato. “La seconda iniezione è stata fatta”, ha scritto prima di aggiungere lo slogan delle autorità sanitarie britanniche. “Quando è il tuo turno, fatti vaccinare”.

Corona virus nel Regno Unito: raggiunge il maggior numero di contagi giornalieri da marzo (5274 casi)

Nonostante 3.9758.428 cittadini abbiano ricevuto la prima dose del vaccino e metà della popolazione adulta abbia già ricevuto il programma completo, il Regno Unito ha segnalato oggi 5.274 casi, il numero giornaliero più alto dal 26 marzo. Inoltre, sono stati registrati altri 18 decessi.

Vaccinazione della Spagna: il 21% dei cittadini è già immunizzato

Oggi, il Ministero della Salute ha annunciato che il 21% dei cittadini spagnoli (9.979.204 persone) è già stato vaccinato dopo aver ricevuto le linee guida complete. Inoltre, il 39,5% (18720164) aveva almeno una dose. Da parte loro, circa l’85% degli ultracinquantenni ha ricevuto la prima puntura e il 45,5% non ha avuto bisogno di essere nuovamente vaccinato. Le Asturie, con circa il 33% della popolazione immune, sono la regione in più rapida crescita, seguita da Castilla y Len (32,2%) e Galizia (30,5%).

La salute raggiunge 5.250 nuovi positivi e 50 decessi

Il ministero della Salute ha registrato 5.250 nuovi casi di infezione e 50 decessi. Inoltre, il tasso di incidenza cumulativo è sceso a 118,29 casi per 100.000 abitanti. Leggi tutte le informazioni qui.

– Miguel Bos è anche controverso sulla TV messicana

Il cantante spagnolo Miguel Bos ha affrontato di nuovo le critiche e ha preoccupato i suoi seguaci per il suo modo di parlare dopo essere apparso come “allenatore” nello spettacolo messicano “La Voz”. Il cantante è diventato uno degli artisti più controversi degli ultimi tempi, sia per le sue affermazioni contraddittorie sulla pandemia sia per le voci sulla sua salute.

READ  La dura dichiarazione di ospedali e cliniche dopo l'allentamento in alcune città

L’Organizzazione Mondiale della Sanità avverte di una terza ondata in Africa

Oggi l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha avvertito del pericolo di una terza ondata del virus corona emergente in Africa, poiché alcuni paesi, come il Kenya o il Sudafrica, ne sono già immersi, il che coincide con una carenza di vaccini contro la malattia. . In una dichiarazione, l’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che nelle ultime due settimane l’Africa ha registrato un aumento del 20% dei casi rispetto alle due settimane precedenti.

Isole Canarie con il Corona virus: 141 casi, ma nessun decesso

Il numero di infezioni da COVID-19 nelle Isole Canarie è aumentato di 141 nelle ultime 24 ore, giovedì in cui non sono stati segnalati nuovi decessi, secondo il ministro della salute dell’arcipelago. Tenerife è in testa con 83 nuovi contagi, seguita da Gran Canaria con 34, Lanzarote con 13 e Fuerteventura con 11. I pazienti ricoverati negli ospedali sono 229, di cui 32 in unità di terapia intensiva.

Carolina Daria spiega le azioni coordinate del Consiglio Internazionale

Vaccino Janssen: fascia di età, effetti collaterali e rischi

È iniziata la vaccinazione delle persone di età compresa tra 40 e 49 anni e tutti gli occhi erano puntati su Janssen. Questo farmaco monodose, l’unico di questo tipo disponibile contro il coronavirus, è il farmaco di scelta per questa fascia di età, sebbene sia destinato a chi ha più di 50 anni. Leggi la storia completa.

– Bronchiolite a giugno: casi di rebound di virus respiratori nei bambini

La pandemia di coronavirus è ancora tra noi ma si sta lentamente allontanando. Una conseguenza dell’arrivo del coronavirus è stata la quasi scomparsa dei virus respiratori.

Ma ora che i numeri del coronavirus sono diminuiti, i numeri delle bronchioliti sono in aumento, soprattutto nella comunità di Madrid e in Catalogna. Un dato devastante: i bambini sono accettati più degli anziani. Leggi la storia completa.

– La combinazione di AstraZeneca e Pfizer aumenta di quattro volte il numero di cellule in grado di distruggere il covid-19.

Nonostante il 90% dei lavoratori essenziali di età inferiore ai 60 anni vaccinati con AstraZeneca abbiano ignorato le raccomandazioni del ministro della Salute, Carolina Darias, e abbiano scelto di ripetere lo stesso farmaco per la seconda dose, abbandonando la possibilità di farlo con Pfizer, uno studio sviluppato dall’Istituto Carlos III ha mostrato al Ministero della Salute, sotto la supervisione del Ministero della Scienza, intitolato “Combivacs” che la combinazione di vaccini non riduce affatto l’affidabilità. Leggi la storia completa.

READ  La condizione monofasica consente un rapido miglioramento con il trattamento

Il Madrid spera di vaccinare il gruppo di 40-49 anni dal prossimo fine settimana اية

Il ministro della Salute ad interim, Enrique Ruiz Escudero, ha dichiarato giovedì che l’intenzione della Comunità di Madrid è di iniziare a vaccinare la popolazione di età compresa tra 40 e 49 anni alla fine della prossima settimana, anche se i ritardi nella ricezione delle vaccinazioni potrebbero rallentare. vaccinare questa fascia di età. Escudero ha concluso che il livello di vaccinazione giornaliera varia attualmente tra le 40.000 e le 50.000 persone, in linea con le cifre previste, sebbene il declino dei vaccini che raggiungono lo “status” della regione stia progredendo d’ora in poi.

– L’epidemiologo Oriol Mitj sottolinea i pericoli di vaccinare le persone di età inferiore ai 50 anni con Janssen

L’esperto osserva che esiste il rischio di trombosi per le persone sotto i 50 anni che sono state vaccinate con una singola dose di Janssen. Inoltre, ha indicato che i tassi di mortalità sono attualmente abbastanza bassi da scommettere su altri vaccini come Pfizer e Moderna.

Il Valencia continua con l’epidemia del Corona virus: sesto posto in squadra

Se il Valencia fosse stato in piena competizione, avrebbe dovuto affrontare molti problemi per poter competere a causa dello scoppio del virus Corona che ha distrutto la squadra bianconera. Ciò ha già avuto conseguenze sportive negative come l’eventuale ritiro di Jasper Cillessen dai Campionati Europei 2021. Si scopre che c’erano quattro casi, ma ce n’è stato un altro e MARCA ha ratificato un nuovo caso giovedì. Leggi la storia completa.

Madri impollinatori Corona virus

Chi è infetto da coronavirus genera anticorpi per tutta la vita

La ricerca della School of Medicine dell’Università di Washington lascia ottime notizie per lo sviluppo dell’epidemia. Il loro studio, pubblicato su Nature, è stato il primo a esaminare le plasmacellule a vita lunga nel midollo osseo. Queste cellule, dopo l’infezione, hanno imparato a combattere il coronavirus mentre erano dormienti per tutta la vita. Leggi la storia completa.

Corona Virus in Italia: Gianluca Vacchi si reca in Serbia per farsi vaccinare contro il Covid-19

Tra grandi aspettative mediatiche, l’imprenditore Gianluca Vache Ha ricevuto il vaccino contro il coronavirus a Belgrado (Serbia), un momento che ha condiviso con i suoi oltre 20 milioni di follower su Instagram.

Gianluca Vacchi riceve un vaccino contro il Covid in SerbiaInstagram @gianlucavacchi

Gianluca Vacchi e sua moglie, Sharon Fonseca, e ha ricevuto critiche per aver saltato la trasformazione in Italia grazie ad a Vaccini turistici Dovranno ripetere per ottenere il programma di vaccinazione completo.

READ  Un nuovo referto medico sullo stato di salute di Susanna Jimenez
Gianluca Vacchi - Sharon Fonseca

Sharon Fonseca, vaccinata contro il Covid con Gianluca VacchiInstagram @sharfonseca

Tutte le malattie hanno un odore: un altro passo verso un naso elettronico in grado di “annusare” il Corona virus

Tutte le malattie hanno un odore. Un team di ricercatori del Weizmann Institute of Science (Israele) ha sviluppato un naso elettronico in grado di rilevare in tempo reale l’infezione da SARS-CoV-2, il coronavirus che causa il covid-19.

Questa prova di concetto che utilizza un naso elettronico generico implica che una persona migliorata potrebbe avere un valore clinico e consentire una diagnosi efficace in tempo reale, il che sarebbe un enorme sollievo nella pandemia di COVID”, hanno rassicurato i funzionari.

Le persone con COVID-19 possono produrre anticorpi contro il coronavirus per tutta la vita

Uno studio della School of Medicine dell’Università di Washington e pubblicato su “Nature” mostra che le persone che hanno avuto una lieve infezione da SARS-CoV-2 sono in grado di produrre cellule immunitarie che producono anticorpi contro COVID-19 per tutta la vita.

“Le plasmacellule a vita lunga possono durare una vita. Continueranno a produrre anticorpi per sempre”, spiega l’immunologo Ali Al-Libidi, coinvolto nello studio.

– CombivacS: la combinazione di AstraZeneca (prima puntura) e Pfizer (seconda puntura) aumenta la capacità delle cellule di distruggere il virus Corona quattro volte.

CombiacS è uno studio condotto dal Carlos III Health Institute (ISCIII) in cui sono stati riportati i risultati della combinazione dei vaccini AstraZeneca (prima iniezione) e Pfizer (seconda iniezione).

Lo studio Compifax rileva che “un regime di vaccinazione eterogeneo (che combina due vaccini) porta a una robusta risposta umorale e cellulare a COVID-19”.

“I dati di CombivacS supportano che mentre la risposta cellulare a SARS-CoV-2 non differisce dopo la vaccinazione omologa con due dosi di AstraZeneca, la vaccinazione eterogenea con una prima dose di AstraZeneca e una seconda dose di Pfizer porta ad un aumento quattro volte maggiore di produzione di IFN-γ.” gamma (una citochina chiave nella regolazione immunitaria), spiega Jordi Cano, ricercatore presso il Centro nazionale di microbiologia (CNM).

– Aggiornare il rapporto sull’attività di vaccinazione in Spagna

La Spagna donerà altri 15 milioni di vaccini all’America iberica quando raggiungerà il 70% della popolazione con un programma di vaccinazione completoجدول

– Carolina Daria: “Una persona su cinque nel nostro Paese ha già un programma vaccinale completo”

Megafono Stiamo per raggiungere i 10 milioni di abbonamenti completi che speriamo di raggiungere questa settimana.