Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Con Lapatula, il Cagliari ha pareggiato contro il Como all’esordio in Serie B

Con Lapatula, il Cagliari ha pareggiato contro il Como all’esordio in Serie B

Questo sabato, Cagliari Il primo appuntamento è stato un pareggio per 1-1 con il Como al Giuseppe Sinaglia serie B Stagione 2022-2023.

Prima Gianluca Lapatola Entra come sostituto e spettatore al 55′ della partita del Cagliari contro il Como. Per rafforzare l’attacco, è entrato in campo Jacopo Desoucas della nazionale peruviana.

È importante notare che Gianluca Lapatola Non ha giocato molte partite pericolose nella porta della partita, quindi è disperato per segnare di nuovo. Cagliari. Il ‘9’ di Baikaler conclude in porta ma la palla finisce a lato. Da lì si è ritrovato a trovare diagonali e giocare sulle fasce per creare pericolo.

La squadra di casa ha segnato al 10′ del primo tempo grazie all’attaccante italiano Leonardo Mancuso. Già nei tempi di recupero, l’ospite ha eguagliato Gaston Pereiro (90’+3) con un tiro molto forte dai 25 metri.

Gaston PereiroCapocannoniere Cagliari Dopo la fine ha parlato per il canale ufficiale degli attori sardi e ha detto quanto segue: “Cerco sempre di dare il massimo, a volte va bene, a volte no. Anche dalla panchina do sempre tutto per il Cagliari. Qualche idea sull’attacco? Partendo subito con il 4-3-3, Mr. Oggi abbiamo pareggiato e non siamo contenti perché volevamo vincerlo e speriamo di farlo in casa la prossima volta”.

“La mia carta? Mi piace giocare liberamente dietro le ali, ma do tutto dove mi mette l’allenatore, a volte va a destra, ad esempio sono entrato dopo. Gol? Mi piace provare il risultato dalla distanza e oggi è stato fatto bene”, ha detto.

READ  Mancini considerava "irragionevole" giocare in semifinale senza tifosi provenienti da Italia e Spagna

Nella data successiva, il famoso dipinto ‘Labacol’, Cagliari Il sempre difficile Citadella affronterà una vittoria per 4-2 sul Pisa nell’esordio di Serie B.

Che cosa: Simone Kidi; Filippo Scaglia, Louis Pinks, Daniel Pacelli; V. Parikini, A. Bellemo, A. Iovine, A. Bianco, n. Ionov; Alberto Cerri, Leonardo Mancuso.

Cagliari: Boris Radunovic; Alessandro di Pardo, Edoardo Goldaniga, Gabriele Zappa, Alessandro Deiola; Adam Obert, Nicholas Viola, Antoine Magumbo; Jacopo Desocchus, Leonardo Paoletti, Zito Luumpo.

Il celebre ‘Capazone’ non ha esitato a mettere in evidenza la forza della squadra italo-peruviana e le sue prestazioni in campo, sottolineando anche di aver avuto la presenza di Lapagol per le qualificazioni. Coppa del Mondo 2024.

“Gianluca è uno degli attaccanti che non voglio affrontare da difensore. Si muove, gira: è un vincente. È un bambino di 9 anni con un bel regalo e sono sicuro che lo avremo in la migliore posizione nel processo di qualificazione”, ha detto l’allenatore.

Continua a leggere