Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Con la ripartizione della capacità di test, il tasso di positività di Pinamar è del 70%

Hisoparse en Pinamar Questo significa alzarsi presto ogni giorno. in un ospedale di comunità, che è l’unico centro di salute pubblica a condurre test PCR per malattia di coronaviruse Ci sono già tre blocchi e mezzo di fila al 7. A sua volta, in un laboratorio privato, la coda continua anche ad andare dietro l’angolo. Tossire molto all’aperto ma è presto e la maggior parte dei turisti dorme.

“A che ora devi arrivare per un appuntamento?” Chiede il primo passo, chi partirà per tornare il giorno dopo. Juan Carlos Perez (67) e Carmen Duran (60) di Valeria del Mar stanno aspettando pazientemente. Sono dalle tre del mattino, prima classe.

Sono venuti il ​​giorno prima alle 6 e non hanno potuto, e ora sono di nuovo in fila. Il loro figlio è già risultato positivo e ha iniziato a mostrare i sintomi pochi giorni fa. “L’abbiamo sicuramente preso a Capodanno, che l’abbiamo passato insieme”, dicono.

L’infermiera appare accompagnata da una notizia: “Oggi faremo 80 turni”. A partire da lunedì, i turni di auto su richiesta da testare in ospedale erano 50 al giorno. Inoltre, il comune produce altri 50 o 60 quotidiani per dipendenti comunali, operatori sanitari, tamponi positivi e contatti stretti, ha detto al quotidiano il ministro della Sanità comunale Eduardo D’Agostino.

Juan Carlos Perez (67) e Carmen Duran (60), di Valeria del Mar, sono in prima linea. Foto: Fernando de la Urden

In totale, a Pinamar Ogni giorno vengono eseguiti circa 400 test, continua l’ufficiale. Uno su quattro, a causa della domanda automatica in ospedale, e il resto, tra i quattro laboratori comunali.

Questo mercoledì, la persona che ha ricevuto l’ultimo turno dell’unzione Ero in fila davanti all’ospedale dalle 6.30. Felix (16) e Marisa (53), entrambi di Pinar del Rio, sono arrivati ​​per il secondo giorno. Martedì l’hanno fatto alle 6 del mattino e sono scappati fuori turno, quindi mercoledì sono arrivati ​​alle 5 del mattino.

READ  Più di due ore in auto e traffico intenso

Il funzionario dell’ospedale chiede alle persone come stanno i casi. “Sono in quattro, hanno tutti sintomi? Coloro che vivono insieme, ne sperimentiamo uno solo E se i risultati del test sono positivi, verrà preso in considerazione anche il resto. “Le persone chiedono perché non fanno un cambiamento online.

Questo mercoledì, l'ospedale ha fornito 80 numeri alla PCR.  Foto: Fernando de la Urden/Inviato speciale

Questo mercoledì, l’ospedale ha fornito 80 numeri alla PCR. Foto: Fernando de la Urden/Inviato speciale

Un poliziotto spiega a quelli rimasti fuori. Ieri decine di persone lo hanno rimproverato per il numero di numeri dati a una città dove ci sono solo albergo e posti letto all’aperto. L’occupazione si avvicina a 300.000 turisti. A ciò bisogna aggiungere chi è venuto a passare l’estate nelle proprie case e i Pinamare, che negli ultimi anni sono cresciuti in maniera esponenziale.

$8000 per PCR

Tutto accade troppo presto per vedere le code. Molti turisti vengono poi confusi con processo di vaccinazione, situato intorno all’ospedale, in avenue de las Medusas. Lì possono venire all’ordine persone di Pinamare e turisti che hanno avuto il loro turno in altre zone terza dose.

Nel settore pubblico, dicono, il risultato dura tra le 24 e le 48 ore. Ma altri affermano che è da 72 ore per i casi. Un altro fatto correlato è che il tasso di positività a Pinamar supera il 70%, quando il tasso nazionale era del 52,4% questo martedì. Questo indica che Un’alta percentuale di positivi non è stata rivelata.

La linea gira al laboratorio privato di fronte all'ospedale alle 7 del mattino.  Foto: Fernando de la Urden

La linea gira al laboratorio privato di fronte all’ospedale alle 7 del mattino. Foto: Fernando de la Urden

“Sono dovuto tornare al laboratorio privato per prelevare campioni Mi addebita $ 8000 per la PCR Ti dà il risultato più veloce”, ha detto Marcelo (31) martedì pomeriggio. “Lo studio è aumentato del 100% rispetto a gennaio 2021, quando costava $ 4.000, che questo giornale è stato in grado di convalidare.

READ  Portaltic.-OCU avverte dell'obsolescenza di iPhone 12, 11, XS e 8 a causa degli ultimi aggiornamenti di iOS

Seduto su una panchina davanti al laboratorio, Marcelo aspetta di essere testato da La seconda volta nella giornata. “Per me, un risultato rapido è necessario per la mia sicurezza e per la sicurezza della mia famiglia. Se sapessi che è una città turistica e un milione di persone verrebbero, Devi avere un centro di test migliore. In caso contrario, questo crollerà”, ha detto.

La fabbrica Ejarque in Avenida Shaw ha uno spazio limitato. Fanno 20 turni la mattina e altri il pomeriggio. Sempre martedì pomeriggio, Candelaria, 19 anni, ha riferito a questo giornale di aver iniziato il giorno prima con tosse, dolore toracico, mal di testa e vertigini.

Il Centro per la pensione esegue tra i 50 e gli 80 esami al giorno.  Foto: Fernando de la Urden/Inviato speciale

Il Centro per la pensione esegue tra i 50 e gli 80 esami al giorno. Foto: Fernando de la Urden/Inviato speciale

“Sono di Ostenda e vivo con la mia famiglia. Dovevo venire alle 14:00 e mi hanno dato il penultimo numero quando hanno iniziato a servire qui alle 17:00 di recente”, ha detto. Stava progettando di fare un test rapido dell’antigene per $ 4.000.

Mariana, 53 anni, afferma di aver avuto sintomi per diversi giorni. “Ho paura di tornare a Buenos Aires perché vivo con mia madre, che ha 80 anni, e perché non so se è Covid, sono venuto per mettermi alla prova”, dice. Continua: “Questo è un disastro. Sono arrivato all’1:30 del pomeriggio e c’erano persone lì dalle 12:00, quando hanno iniziato il servizio alle 5:00 di sera”.

“Il problema è cosa viene dopo il tampone”.

A Pinamar, l’80% delle persone ha una copertura privata e solo il mio sistema sanitario. Non abbiamo alcun supporto da nessuno‘, ha spiegato a Clarion Il ministro della Salute ha indicato che “il problema non è solo il tampone”.

READ  I giochi sono un ottimo alleato per rivitalizzare il corpo e la mente

Quando qualcuno riceve un turno in ospedale e si fa fare il test al ritorno, al centro pensioni, “Devi caricarlo nel sistema SISA, inviare il PDF al negativo e inviare i documenti al positivo, quindi seguire con esso da 7 a 10 giorni”, ha spiegato D’Agostino.

Code pulibili.  Il tasso di positività è del 70% a Pinamar.  Foto: Fernando de la Urden/Inviato speciale

Code pulibili. Il tasso di positività è del 70% a Pinamar. Foto: Fernando de la Urden/Inviato speciale

“Immaginate che oggi, con una positività del 70%, se facciamo 1.000 tamponi invece di 50 tamponi, nessun sistema Paese regge, perché non succede da nessuna parte nel mondo. Perché il problema è ciò che viene generato dopo la scansione. Quindi, puoi fare ciò che sai che sarai in grado di fare bene”.

Pinamar è stata registrata negli ultimi sette giorni – nessun test il sabato e la domenica – con una media giornaliera di 7.127 casi, anche se la città di D’Agostino ha “Tre volte di più di quello diagnosticato”. Entrambi sono dovuti alla “resistenza di isolamento”, così come al numero di pazienti asintomatici o di quelli che confondono i sintomi lievi per qualcos’altro.

In termini di confronto, il funzionario ha sottolineato che la città “è come l’ultima settimana di gennaio 2021 in termini di numero di casi”, anche se “uno scenario completamente diverso perché a quel tempo i tirocinanti erano nel sistema pubblico da Covid tra il 16 e 18, oggi sono 3”.

Pinamar. inviato speciale

come