Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Come si è comportato Mauricio Macri al suo debutto in Coppa del Mondo per il bridge

L’ex Presidente Mauricio Macri ha esordito nel Campionato del Mondo di Bridge in Italia con una vittoria e una sconfitta accompagnato dal “Gran Maestro” Pablo Lampardi.

Secondo le informazioni del giornalista Rhodes Recalt, Macri e Lampardi hanno esordito con una vittoria per 64-18 sull’Egitto, ma poi hanno affrontato l’Italia e i padroni di casa hanno vinto per 26-15 punti.

Lampardi ha gareggiato anche in vari tornei come Argentina e Inghilterra. Inoltre è stato membro regolare dei Giochi storici organizzati da Franco Macri.

Lampardi ha giocato anche la terza partita, ma ha giocato senza Macri ed è stato sostituito da Hector Camberos, e così la nazionale argentina ha battuto l’Australia 54 a 29.

In questo modo, l’Argentina si è classificata al quarto posto nella classifica della categoria adulti, dopo Stati Uniti, India e Danimarca. Questo martedì i contendenti saranno Stati Uniti, Belgio e Guadalupa.

Il bridge è un gioco di carte giocato tra due coppie con l’obiettivo di raggiungere il numero di prese promesse all’inizio di ogni partita.

Chi mantiene ciò che ha promesso, vince. Ma per raggiungere questo obiettivo è necessario esercitare la memoria, la tattica, la concentrazione, la disciplina e l’aritmetica, mentre la possibilità che si verifichi il caso è molto bassa, soprattutto nei tornei di alto livello. (non disponibile)

READ  La Malesia vieta il lavoro in quel paese