Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Come crescerà l’economia colombiana rispetto ad altri paesi | governo | Economia

Ore prima che il danese fornisca i risultati ufficiali della crescita economica della Colombia nel 2021, Il governo nazionale ha rivisto al rialzo le sue previsioni sul PIL lo scorso anno.

(“Nel 2021 la crescita economica è stata superiore al 10,2%, Doki”).

Ed è stato lo stesso presidente Duque ad annunciarlo, secondo le stime del ministero delle Finanzel’economia colombiana sarebbe cresciuta del 10,2%, un dato superiore alla precedente previsione, che indicava una crescita economica del 9,7% per la Colombia.

Il 19 gennaio, in un discorso al Forum economico di Davos, il presidente Duque ha stimato che il PIL della Colombia potrebbe crescere del 9,7% nel 2021, due anni dopo la pandemia, un dato in linea con le proiezioni dell’OCSE.

Contro queste aspettative, la Colombia è stata il terzo paese più importante tra le 38 economie di questo gruppo, superata solo da Irlanda con una previsione di crescita del 15,2% e Cile (12,0%).

(Il PIL del Paese nel 2021 sarà a doppia cifra e si aggirerà intorno al 10%).

Secondo queste stime, nei 10 maggiori paesi dell’OCSE, l’economia colombiana ha sovraperformato Estonia (9,6%), Turchia (9,0%), Regno Unito (7,2%), Ungheria (6,9%), Francia (6,7%), Grecia (6,7%) e Italia (6,2%).

Previsioni del FMI

Dal canto suo, questo aggiustamento al rialzo annunciato lunedì dal governo nazionale è in linea con le stime fornite dal Fondo monetario internazionale in merito alla crescita dell’economia colombiana entro la fine del 2021.

31 gennaio scorso, Il Fondo Monetario Internazionale ha confermato che la Colombia sarà l’economia più sviluppata nel 2022 con un aumento del PIL del 4,5%, Dopo una crescita del 10,2% nel 2021, secondo le stime dell’Autorità economica.

READ  La Spagna ha il tasso di inflazione più alto delle grandi economie europee

Sotto questa proiezione, Brasile e Messico potrebbero essere cresciuti rispettivamente del 4,7% e del 5,3% lo scorso anno, come effetto di rimbalzo.

entro L’Argentina sarebbe cresciuta del 10% e il Cile del 12%; Il Perù raggiungerà una crescita del 13,3% nel 2021.

Secondo queste stime, nel 2022 l’America Latina sarà la regione meno sviluppata del mondo.

(Sfide attuali nelle politiche economiche e sociali).

Nello specifico, l’America Latina crescerà del 2,4% nel 2022, con un decremento di 0,6 punti percentuali rispetto alla precedente previsione (3%) che l’organizzazione internazionale aveva proiettato nell’ottobre 2021.

Revisione completa delle sue prospettive

A dicembre il governo colombiano ha già migliorato le sue prospettive di crescita annuale, Che mi aspettavo prima all’8,5%.

Questa nuova previsione pone la Colombia con una crescita economica del 9,7%, e si basa principalmente sull’andamento positivo delle vendite al dettaglio e della produzione industriale nell’ottobre 2021, È cresciuto rispettivamente del 14,2% e del 10,1% rispetto allo stesso mese del 2020.

per il mese di dicembre, Le previsioni del PIL indicavano un anticipo nel terzo trimestre del 2021 del 5,7% rispetto al trimestre precedente e del 13,2%. Rispetto a luglio-settembre 2020, collocandosi dietro solo al Cile, come l’economia della regione con il più alto tasso di crescita.

bagagli