Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Colombia, al Tour de France: quanto tempo è passato da quando ha vinto

Spagna, Colombia, Italia e FranciaQuattro potenze mondiali del ciclismo, i cui corridori hanno scritto pagine a lettere d’oro Giro di Franciavivono in tempi di siccità in termini di vittorie di scena nella “Grande Boucle”.

A sei giorni dalla fine, un corridore di una di queste nazionalità non ha alcuna possibilità di aggiungere il suo nome all’elenco dei vincitori di questo tour.

Nel frattempo, i paesi emergenti del ciclismo come la Danimarca (3 tappe) o la Slovenia (2 tappe) sembrano aver preso il comando.

Per trovare l’ultima vittoria di tappa parziale per un pilota spagnolo in tour Devi tornare al 21 luglio 2018, quando il basco Omar Frailey è stato il primo a tagliare il traguardo in cima a Mendy nella fase 14.

Da allora, 85 tappe sono rimaste senza vittorie per celebrare i tifosi spagnoli.

In questa edizione della prestigiosa corsa ciclistica, Marc Soler, con il quarto posto a Mendy, Louis Lyon, terzo a Megève, e soprattutto Jonathan Castrovigo e Carlos Verona, rispettivamente secondo e terzo il giorno prima a Chatel, sono andati vicino alla vittoria che continua a resistere al ciclismo spagnolo.

“Penso che abbiamo ancora opzioni, abbiamo Louis Lyon, il corridore che si tratta come per magia, era vicino alla vittoria, è vero che le vittorie sono molto costose”, ha sperato Agenzia di stampa francese Prima della 13a tappa, Alberto Contador, l’ultimo pilota spagnolo a vestirsi di giallo a Parigi, nel 2009.

Spagna Ha 12 vittorie complessive di round e l’Italia è pronta sulla sua scia con 10. Ma in termini di vittorie di tappa, il caso del ciclismo “azzurro” non è più incoraggiante, con Vincenzo Nibali l’ultimo vincitore di tappa (e tour nel 2014). Dalla vittoria del ‘Tiburon’ nella ventesima tappa del Giro 2019 Il ciclismo italiano non ha potuto assaporare la vittoria. O in altre parole, 58 stadi di tour dalla disidratazione.

READ  Il giorno in cui Luis Suarez ha segnato una doppietta contro il River

40 tappe senza una vittoria colombiana

Leggermente meno inquietante è la modalità in bicicletta Colombia, la forza principale in Sud America in questo sport. comunque Egan Bernal Dare per la prima volta il ciclismo alle “fattorie di caffè”. tour Nel 2019, la sua ultima vittoria parziale risale al Col de la Luz di Miguel Angelo Lopez Nella diciassettesima tappa nel 2020, 40 tappe senza una nuova vittoria per il ‘Maggiolino’. Nero Quintanacon un secondo posto nella tappa 11 e un quinto al sesto posto, sembra essere il più qualificato per realizzarlo.

E l’ultima vittoria francese è avvenuta nella prima tappa dell’edizione 2020, per mano del campione del mondo Julien Alaphilippe, il fantino che non è stato chiamato a partecipare a questa edizione dal suo team Quick-Step.

Nonostante i Galli abbiano Roman Bardet, quarto assoluto, mentre lotta per il podio, non ha abbastanza spazio per lavorare alla ricerca della vittoria di tappa.

“È più difficile fare una classifica generale che alzarsi per qualche giorno e andare alla fase della vittoria”, ricorda Bardet.

“Certo, non vedo l’ora di vincere di nuovo al Tour, ma trovo ancora più gratificante lottare ogni giorno con i migliori in montagna”.

Alcuni degli infiniti motivi per impressionare la stampa locale. Pochi giorni fa, “Bleu, blanc, loose…” è stato in testa al quotidiano regionale Le Progres, mettendo il dito sulla ferita destreggiandosi tra le parole con i colori della bandiera francese e il termine inglese che si traduce come “perso”. .

Leggi anche: Lucho Herrera: “Non mi è mancato un sogno da realizzare”

poche squadre

Uno dei motivi principali di questa siccità di vittorie può essere ricercato nella mancanza di squadre di quei paesi tour. In questa edizione non c’è nessuna squadra colombiana o italiana, rappresentata solo da Movistar Spagna. Un dato che colpisce se paragonato, ad esempio, all’edizione 2007, a cui hanno preso parte tre squadre spagnole (Caisse d’Epargne, Euskaltel e Saunier Duval) e due italiane (Lampre e Liquigas) e alla quale la vittoria è stata definitiva. contabile. Sei spagnoli finirono tra i primi dieci quell’anno.

READ  GP F1 Bahrain: programma delle qualifiche e dove guardarlo dal vivo

Inoltre: Jacques Anquetil, cinque volte campione del Tour de France