Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chi è stato vaccinato con tre dosi in Italia non deve essere isolato dopo il contatto con un caso positivo di COVID-19.

Le persone esibiscono certificato sanitario prima di entrare in chiesa (EFE/EPA/TINO ROMANO)

Il governo italiano ha annunciato che dal 10 gennaio 2022 amplierà l’obbligo di rilasciare certificati di vaccinazione per l’accesso a trasporti, hotel e terrazze., Altrove, nel quadro degli sforzi per controllare la diffusione della variante Omigron.

L’esecutivo ha indicato in un comunicato di aver deciso di approvare il gabinetto “Misure urgenti per controllare la diffusione della malattia”, Compreso l’Ordinanza proposta dal Primo Ministro, Mario TracyE Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Così, Dal 10 gennaio questo documento è necessario per accedere a ostelli e altri alloggi, Dopo cerimonie civili e religiose Feste, centri congressi, festival e mostre, terrazze di ristoranti, piscine, centri sportivi, centri culturali e impianti di risalita nei comprensori sciistici.

D’altro canto, Coloro che sono stati vaccinati con una dose di richiamo in Italia e hanno ricevuto il farmaco completo negli ultimi quattro mesi non dovrebbero essere isolati. Se sono in contatto con un virus corona positivo, ma lo useranno Maschera FPP2 per dieci giorni. Un test del virus corona dovrebbe essere eseguito anche cinque giorni dopo il contatto solo se la persona infetta ha sintomi.

Lo stabilisce infine l’ordinanza autorizzata dall’amministratore Draghi La capacità sarà del 50% all’aperto e del 35% all’interno.

Ma comunque, il Consiglio dei ministri non riconosce la necessità di un certificato sanitario certificato (Ottenuto se sei stato vaccinato o infettato dal virus corona) Per tutti i lavoratori, Dopo la riluttanza di alcuni partiti, come l’estrema destra Lega, che vedeva nel provvedimento un travestito obbligo di vaccinazione.

El Primer Ministro italiano Mario Draghi (REUTERS / Remo Casilli / archivio)
El Primer Ministro italiano Mario Draghi (REUTERS / Remo Casilli / archivio)

Questo certificato, fino a questo punto È richiesto per le attività di svago e per mangiare nei bar e ristoranti, Da essere usato Mezzi di trasporto Accedi di più Alberghi E altri rifugi, per partecipare cerimonie civili Il Religioso, festival, mostre, Centri Congressi o servizi Ristorazione Anche fuori Piscine Centri sanitariAnche quando sono fuori.

READ  L'Italia impone il pass verde obbligatorio per i lavoratori

Il gabinetto non si è pronunciato sul rientro in aula dopo Natale, Pur essendo Ministro dell’Istruzione italiano, Patricio BianchiHa assicurato ai media che la vacanza non sarebbe stata prolungata e che sarebbe tornato a scuola il 10 gennaio.

L’Italia ha aggiunto un altro record di nuove epidemie questo mercoledì Ci sono stati 98.030 casi segnalati nelle ultime 24 ore dall’epidemia, mentre il bilancio delle vittime è stato di 148.

Queste cifre aumentano il numero totale delle vittime a 5,7 milioni da febbraio 2020, da 137.091 morti.

(Con informazioni da Europa Press ed EFE)

Continua a leggere: