Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chi è Richard Karabaz? Il mio Giro d’Italia preferito

Richard Carapaz, ciclista ecuadoriano Ineos. Foto: Twitter @INEOSGrenadiers

L’Ecuador è attento girare l’italiaBasi Riccardo Carapaz come tendenza. Il ciclista tricolore è il favorito nella competizione e attualmente occupa 2° posto nella classifica generale.

Il Bandiere tricolore alzate a Genova Il 19 maggio 2022 è stato fissato l’obiettivo per la dodicesima tappa. Lì, gli ecuadoriani stavano aspettando il loro idolo, che ha raggiunto la squadra principale e ha mantenuto la sua posizione da protagonista nella classifica generale.

Carapaz è indicato come il favorito nella competizione, è il capitano della squadra Ineos Granatieridove condivide l’allineamento con Anche l’ecuadoriano Jhonatan Narváezun lusso sociale.

Ecco alcuni fatti su Karabaz:

Risorse:

Karabaz è nato in una società Caramello a Tulcan, Carchi, il 29 maggio 1993. Da bambino gli è stata rubata la prima bici e il padre gliene ha regalata una che aveva preso in demolizione, senza ruote e senza pneumatici. All’età di 15 anni ha iniziato a praticare sport dopo l’incontro Juan Carlos RoseroChi era il suo mentore?

Salto europeo:

Dopo aver rappresentato l’Ecuador nelle competizioni sudamericane e americane, ha fatto un grande salto in Europa, nel 2016. Nello stesso anno vince la Vuelta a Navarrala prima vittoria ecuadoriana sul “Vecchio Continente”.

La gloria inizia:

Nel 2017, con la maglia della squadra Movistar, ha gareggiato per la prima volta in Ritorno in Spagna Una delle più grandi gare del mondo. L’anno successivo debutta in girare l’italia, Ha vinto una tappa ed è arrivato quarto assoluto.

La tua uniformità:

Il suo più grande successo singolo è stato al Giro d’Italia 2019. È stato incoronato campione, ha vinto la maglia rosa, Un risultato senza precedenti per lo sport ecuadoriano. Da allora, si è grattato il nome sulle spalle Elite globale E l’ho portato agli Ineos Grenadiers, una delle squadre più grandi del mondo.

READ  Calendario delle partite nazionali USA e MLB | Altri sport | Gli sport

Successo:

La “locomotiva Karshi” è diventata una specialista nei grandi giri. Nel 2020 è arrivato secondo alla Vuelta a España e un anno dopo è arrivato terzo al Tour de France. È l’unico ecuadoriano È salito sul podio in tutti e tre i round principali.

È andato:

Carapaz guida una bici d’oro al Giro d’Italia 2022, in riconoscimento dell’oro vinto al Olimpiadi di Tokio. All’età di 29 anni, ha raggiunto la gloria nei principali eventi ciclistici.