Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chi avverte non tradisce? FIFA, dietro il trend degli sconti illimitati



I dieci minuti in più nella partita della nazionale argentina, che hanno permesso all’Olanda di pareggiare all’ultimo respiro, hanno suscitato un’intensa rabbia nell’arbitro Lahoz. Perché dovresti iniziare ad abituarti a ciò che prima era inaccettabile.


Obiettivo Olanda per me Nazionale argentina Con un gioco preparato Il decimo! Un minuto ridotto al 2-2 che ha portato ai calci di rigore e al passaggio in semifinale dell’Albiceleste La Coppa del Mondo del Qatar 2022 ha messo la questione sul tavolo. Da dove viene questo tempo supplementare in una partita senza interruzioni per VAR, infortuni o grossi contrattempi?

Infatti, Non molto tempo fa, era consuetudine aggiungere due minuti a ogni battuta – più di una volta -, tre sono già riservati per un’azione molto sporadica ovvero i famosi “30 secondi per cambio” e Quattro non sembravano niente di straordinario. Alcuni tendevano ad accumulare più aggiunte nella seconda metà che nella prima. Ma qualche anno fa, grazie alla crisi del virus Corona, è stato consentito avere più università e il maggior numero di modifiche, I minuti extra hanno iniziato a sommarsi. S Questa Coppa del Mondo in Qatar promette di stabilire un nuovo paradigma.

Capire Perché la FIFA dovrebbe congratularsi con il giudice spagnolo in questione, Mateo Lahoz, per altri 10 minuti? Dobbiamo tornare agli inizi di questa competizione e alle dichiarazioni del capo degli arbitri della leggendaria casa madre del calcio italiano Expto. Pierluigi Collina. Colui che nei suoi tempi di attività è stato scelto come il miglior arbitro del mondo ha avuto il compito di spiegare, in varie dichiarazioni, Perché hanno chiesto ai loro arbitri di prolungare il più possibile le partite?

READ  Polo Alvarez arrabbiato per dover lasciare il Qatar prima della finale dei Mondiali: "Seguo gli ordini"

A quel punto, la stampa internazionale aveva già raggiunto quanto visto nelle prime partite: l’apertura tra Qatar ed Ecuador ha avuto uno sconto di oltre 10 minuti tra primo e secondo tempo, lo stesso di Senegal e Olanda, ce n’erano 13 negli Stati Uniti – Galles, 18 in Argentina e Arabia Saudita, e significativamente 24 in Inghilterra e Iran. Quasi mezz’ora di prolungamento per una partita in cui c’erano cinque gol di scarto tra una squadra e l’altra (in chiusura, gli asiatici hanno trasformato il 6-2 finale).

Colina ha dato Spiegazione poco convincenteMa alla fine ha spiegato: “Una celebrazione del gol può durare un minuto o un minuto e mezzo, quindi immagina che due o tre gol vengano segnati in un tempo. Poi È facile sprecare tre, quattro, cinque minuti solo per festeggiare i gol. est Il tempo va considerato ed eventualmente recuperatoHa raccontato: “L’abbiamo detto a tutti Non stupitevi se vedete il quarto ufficiale alzare il tabellone elettronico con un numero altissimo: Sei, sette o otto minuti. Se vuoi più tempo di gioco, dobbiamo essere pronti a vedere quel tipo di sconto. Quello che vogliamo fare è calcolare accuratamente i tempi supplementari alla fine di ogni tempo”.

Successivamente nel concorso, l’argomento è tornato in voga e Collina ha dovuto solo ammettere che c’era anche bisogno di allungare lo spettacolo.In altre parole, la pensano così Miglioramento del prodotto come azienda:”La gente vuole vedere il calcio, più calcio. E ci è stato detto per anni di fare qualcosa al riguardo. Non c’è stata alcuna reazione negativa da parte delle persone che ho incontrato. penso che È importante offrire ai telespettatori presenti ea quelli che guardano in TV un bello spettacolo e un buon intrattenimento“.

READ  Google Pay: salva, paga e gestisci

La verità è che tra il VAR e queste nuove mode, il calcio di alto livello come spettacolo ma anche come giocatore migliorerà accresciuto di polemiche E nello specifico in materia di sconti, in Una sensazione di completa incertezza ogni volta che il giudice decide quanto aggiungere. Finché le regole non cambiano, Sembra che ci voglia un po’ per abituarsi.

Lionel Messi, il voto canoro contro Mateo Lahoz per il suo arbitrato nella nazionale argentina vs. Olanda

Non voglio parlare dell’arbitro. Poi ti puniscono, non puoi essere onesto. Eravamo spaventati durante la partita perché sapevamo di cosa si trattava. La FIFA dovrebbe esaminarlo. Non possono esprimere un giudizio che non è all’altezza del compito in questa situazioneHa detto il capitano, senza filtri, a fine partita.

“Penso che dovranno vedere”, ha affermato. “Ci sono molti dettagli sul campo Ti rendi conto che vogliono fregartiHa aggiunto la stella di Rosario, riferendosi all’arbitro che durante la partita ha ammonito otto giocatori argentini (e sei olandesi).

Argentina contro Paesi Bassi: Lionel Messi parla dopo la partita

gioco

Argentina contro  Paesi Bassi: Lionel Messi parla dopo la partita


Dipo Martinez è esploso anche contro l’arbitro Mateo Lahoz

Come Lionel Messi, Emiliano Martinez, il grande eroe dei calci di rigore, è esploso contro l’arbitro Mateo Lahoz. “Alla fine sono venuti da me due volte. Non so quale fosse il compenso dell’arbitro, ha dato 10 minuti, volevano che pareggiassimo. La verità è il peggior arbitro della coppa finoraDeepu ha espresso calorosamente.

Argentina contro PAESI BASSI: Depo Martinez parla dopo la partita

gioco

Argentina contro  PAESI BASSI: Depo Martinez parla dopo la partita


READ  Jennifer Lopez: L'abbagliante regalità di Venezia

Non perdere nulla

Ricevi le ultime notizie sulla Coppa del mondo del Qatar 2022 e altro ancora!


Potrebbe interessarti