Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Che cos’è WhatsApp Plus e perché avere questa applicazione sul cellulare può essere pericoloso

Questa app è riconoscibile da un logo simile a quello originale adattato al colore blu.

Non è un segreto che Il WhatsApp È una delle app di messaggistica più utilizzate al mondo, soprattutto in America Latina, motivo per cui è stata acquistata da Facebook. Ma è questa stessa fama che ha portato molti a voler far parte di questo successo o ad unirvisi senza appartenere effettivamente ad esso.

Recentemente applicato sotto il nome Whatsapp plus Ha ricevuto una certa accettazione da molti utenti Android ed è stato promesso di essere una versione migliorata e più personalizzabile dell’app originale, ma Quanto è sicura questa app?

Prima di tutto, è necessario chiarire i dettagli specifici, questo Non è un’app ufficiale Dal team di sviluppo di WhatsApp o da qualsiasi società affiliata a Facebook, quindi, d’ora in poi, non sembra essere un programma affidabile.

Ricerca semplice nell’app store digitale Play Store lo rivelerò L’applicazione non è inclusa nel tuo databaseQuesto perché l’unico modo per scaricarlo è tramite siti di terze parti e sotto apk .formato Per installazione manuale su dispositivi mobili. Questo è un processo che gli stessi sviluppatori Android sconsigliano perché è un metodo Potenziali virus e malware possono entrare nei telefoni cellulari Attraverso le necessarie fasi di installazione.

Perché lo stai scaricando?

Dal momento che ha guadagnato una certa accoglienza di recente, soprattutto a causa dell’inclusione di un file Aggiornamento V.10La domanda sul perché così tante persone sono interessate a usarlo è ovvia. La risposta sarà in una serie di dettagli che potrebbero sembrare a prima vista Molto sorprendente Rispetto alla versione standard di WhatsApp.

READ  Mistero risolto: gli scienziati sono stati in grado di dimostrare l'origine dell'aurora boreale

Il dettaglio principale attraverso il quale è stata promossa questa applicazione è la possibilità di Personalizza quasi completamente l’interfaccia Dall’app di messaggistica, cioè puoi cambia colore Dalle chat agli elenchi di configurazione in base alle preferenze di ciascuno. Oltre a questo, fornisce anche un file pacchetto emoji speciale Non disponibile nella versione originale dell’app di messaggistica.

Per ottenere questi effetti e opzioni di personalizzazione, un’app di terze parti richiede di Accetta permessi simili al software originale E che hanno accesso ad esso Informazioni personali altamente sensibili Come i contatti telefonici e alcuni dati personali dell’utente come Nome, numero di telefono associato ed eventualmente account Facebook Connesso se utilizzi servizi come WhatsApp Business.

Il problema di concedere queste autorizzazioni a un’app che non è nemmeno sul Play Store significa che Una terza parte può facilmente rubare tutte queste informazioni Non verranno bloccati e nessuno potrà rispondervi perché l’utente stesso ha acconsentito a consentire a tale evento di installare il software.

Da dove è venuto?

Apparentemente, l’origine di questa app standalone proverrà da uno sviluppatore noto come RavalenzaIl tuo profilo apparirà anche sul sito del forum Sviluppatori XDA. Le prime versioni dell’app sarebbero apparse durante tutto l’anno 2012 In alternativa con molte funzioni a quanto offerto dalla sua controparte originale.

Sullo stesso sito, è chiaro che le prime versioni di WhatsApp Plus sono state cancellate da WhatsApp LLC. (Società di sviluppo reale), per citarne alcuni Copyright. Nonostante queste carenze, nel corso degli anni appariranno nuove versioni dell’applicazione da vari punti su Internet.

Mentre l’applicazione stessa Sembra che non sia stato creato con cattive intenzioni, il fatto che sia un programma esterno lo rende Più vulnerabile agli attacchi digitali Nel peggiore dei casi, vari dati sensibili dell’utente possono finire a rischio. D’altra parte, è possibile che Account WhatsApp reale vietato Se il sistema viene rilevato.

READ  WhatsApp: Perché c'è un buco nero e quando devi usarlo? Android | iOS | iPhone | Applicazioni | Applicazioni | Smartphone | Telefoni cellulari | virale | Stati Uniti | Spagna | Messico | Colombia | Perù | nda | nnni | GIOCO SPORTIVO

Per i curiosi, attualmente le uniche app sviluppate ufficialmente da WhatsApp si trovano sul Play Store e sono le seguenti: WhatsApp Messenger, WhatsApp Business, WhatsApp Wallpaper. Sebbene il famoso nome sia utilizzato su siti di terze parti, ciò non significa che la vera azienda sia dietro questo software indipendente.

Infine, è sempre consigliato Scarica app solo dal negozio digitale Android, Play Store, in quanto regolamentati da Google e devono soddisfare determinati criteri per essere pubblicati. Tuttavia, è meglio scaricare solo applicazioni affidabili e assicurarsi della loro fonte e del tipo di informazioni che richiedono durante l’installazione, perché è meglio fare attenzione quando si tratta di sicurezza digitale.

Continuare a leggere: