Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Celebrità della musica e dello sport chiedono al G7 di donare vaccini

Circa 30 celebrità tra cui il cantante Katy Perry e il calciatore David Beckham, E hanno chiesto al G7, che si riunirà martedì prossimo nel Regno Unito, di condividere i vaccini contro il COVID-19 con i paesi più poveri.

Celebrità dello spettacolo e dello sport hanno inviato una lettera aperta ai paesi del G7 (Regno Unito, Francia, Italia, Germania, Canada, Stati Uniti e Giappone), esortandoli a destinare almeno il 20% della fornitura di vaccini ai paesi poveri tra giugno e agosto, che equivale a 150 milioni di dosi.

Puoi anche leggere: La Colombia ha registrato 21.949 nuove infezioni e 535 morti per il virus Corona

“Il mondo ha trascorso un anno e mezzo a combattere la pandemia di COVID-19, Ma il virus continua a diffondersi in molti paesi e produce nuove varianti che comportano rischi per riportarci al punto di partenza”, si legge nel messaggio della celebrità.

“Questo significa più chiusure scolastiche, Maggiori interruzioni delle cure mediche e maggiori conseguenze finanziarie, Questo minaccia il futuro delle famiglie e dei bambini ovunque”.

guarda qui: Cosa aspettarsi dalla visita della missione della Commissione interamericana sui diritti umani a Bogotà e Cali?

Tra i due siti spesso Ambasciatori di buona volontà del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF), ci sono attori e attrici Liam Neeson, Orlando Bloom, Priyanka Chopra Jonas e Whoopi Goldberg.

Tutti stanno esortando i capi di stato del Gruppo dei Sette, che si incontreranno tra l’11 e il 13 giugno in Cornovaglia (Regno Unito), per garantire una “fornitura equa ed equa” di vaccini ai paesi a basso reddito e ai media.

La riunione del G7 unirà i leader Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Canada, Giappone, Faciliterà gli incontri bilaterali, come l’incontro programmato tra il presidente francese Emmanuel Macron e il suo omologo statunitense Joe Biden.

READ  Fox Sports e Kayo in Australia per trasmettere la seconda stagione di SailGP