Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Carmen ha raccontato a Barbieri come la sua salute continua dopo l’ipnosi

Le parole di Carmen Barbieri dopo essersi presa cura della sua salute (Video: Momento D, Tris)

Negli ultimi due giorni di questa settimana, Carmen Barbieri non può essere davanti molto mattina (Ciudad Magazine) per problemi di salute. Le condizioni del conducente hanno destato preoccupazione perché si è rotto Dopo l’ipnosi John Milton Martedì in onda sul suo programma.

“Siamo molto preoccupati per Carmen. Ieri non sei venuto allo spettacolo. Ci ha mandato una voce fuori campo e ci ha detto che non si sta divertendo. Ma quando il tuo stomaco è così sconvolto, ti mette a letto, lasciandoti tu senza energia”, indovinare Bambito Perilo Asyar dal prossimo a Stefania Berardi Erano loro i responsabili del torneo durante l’assenza di Barbieri.

Venerdì pomeriggio, a Bambito riprodotto in momento d (Altris) Una clip audio inviata da Carmen per aggiornare la sua salute. “Oggi sto meglio, la mattina non mi sentivo bene… mi fa tanto male il corpo, ho chiamato il dottore e lui mi ha mandato un sedativo che ho preso. Venivo da una terribile tosse dovuta al broncospasmo. Vomito per lo sforzo. Costole… non riuscivo nemmeno a respirare per il dolore alle costole”, si sentiva la voce di Barbieri a una velocità di 1,5 volte.

Carmen Barbieri ipnotizza dallo scienziato mentale John Milton

Ho preso un antidolorifico molto forte un’ora fa e sono rinfrescato. Non sto bene, ma ora sto meglio‘”, ha detto Carmen, che ha anche raccontato quanto fosse intensa la sua routine venerdì, nonostante le sue cattive condizioni di salute. “Ho colto l’occasione per andare a letto perché da quando ero alzata alle sei, mi sono alzata alle sette. Non ho smesso di fare cose: la borsa, per sistemare le cose che dovevo fare per la prossima settimana, e per cambiarmi i vestiti… “, secondo.

READ  Susana Jimenez: Ultime notizie del suo ricovero

La madre di Fede Bal ha detto che riceverà una visita stasera da PinkaIl suo assistente che passerà la notte con lui. E per riprendere l’attività questo sabato. “Andiamo a La Rioja alle 6 del mattino, cosa che non posso mancare, perché mi hanno già pagato… Se no, giuro che ne hanno bisogno anche loro. Ma mi hanno già pagato e io ho già usato i soldi e tutto… Dio mi salvi! Ma ora sto meglio, perché ho preso un antidolorifico che mi toglie il mal di schiena da una forte tosse…”, ha ripetuto Carmen al termine della registrazione audio.

“Ho molto le vertigini a letto, ma almeno è meglio di ieri, ma ho molte vertigini. Ovviamente oggi non sono andato al lavoro, e non ci andrò nemmeno il pomeriggio”. E Carmen aveva detto giovedì scorso, dopo aver saltato il suo programma per la prima volta dopo una seduta di ipnosi che le aveva danneggiato la salute.

“Spero di avere la forza per domani, cosa che non posso permettermi di perdere. Non capisco cosa mi sta succedendo quest’anno che mi manca il lavoro. Mi succedono delle cose e non posso andare a lavorare. Non mi è mai successo, vado a lavorare morto, ma questa volta non lo sopporto perché ho le vertigini‘”, ha aggiunto il presentatore, che alla fine non era presente venerdì alle molto mattina. Al riguardo, il relatore ha osservato: “Per me è la cervice, ti provoca vertigini e vomito. Mi è successo ai miei tempi da ballerina.

Carmen Barbieri è stata ipnotizzata dal vivo nel suo spettacolo Mañanísima
Carmen Barbieri è stata ipnotizzata dal vivo nel suo spettacolo Mañanísima

Tutto è iniziato con una sessione di ipnosi con John Milton. La scienziata mentale, nata in Cile ma vissuta a lungo tra il Messico e gli Stati Uniti, chiese a Carmen ed Esteve di fare un esercizio di respirazione: “Respireremo con gli occhi aperti e tireremo l’aria così forte che gonfierò la gabbia toracica”.

READ  Laura Pausini: ¿Cuándo se estrena "Un placer conocerte"? Su debutto cinematografico

Milton si avvicinò quindi a Carmen per prenderla per il collo. L’ipnotizzatore gli stava consigliando di “lasciare la testolina, il piccolo collo”, finché Una volta il kabukomik crollò sulla sedia dietro di lei. “Wow, ho le vertigini. Mi sento totalmente stordito. Mi sento come se avessi preso una bottiglia di clonazepam. Sto bene, ma strano”, ha descritto Barbieri riaprendo gli occhi.

Continuare a leggere: