Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Capitano dall’Italia che ora salva i cani randagi

Basil, al torneo di Barcellona (Wikipedia).

Questo sabato parleremo di un giocatore di un paese con una lunga tradizione cestistica che è passato anche dal nostro paese: Gianluca Basile.

Chi?: Una escort italiana degli anni ’90, 2000 e ’10.

Per cosa è ricordato? Bene, per aver capitanato l’Italia e la sua lunga carriera in squadre come l’FC Barcelona o l’Olympia de Milan.

Cosa gli è successo?: Si è ritirato dall’Orlandina Basket nel 2016. Dopo aver appeso gli stivali al chiodo, si stabilì in Sicilia, dove si dedicò all’agricoltura e alla pesca e, con l’aiuto della moglie, all’encomiabile lavoro di salvataggio dei cani randagi. Lo ha detto in questa intervista In coreano.

Lo sapevate…?: I suoi speciali ‘Tangerines’, si sa, quei tre tiri che entrano con un difensore davanti e un equilibrio pericoloso. Per questo a Barcellona lo chiamavano ‘Mandarinieri’.

– In Italia quell’azione è più conosciuta Tiro ignorante.

– Il terzo giocatore straniero con più partite con la maglia del Barcellona.

– Una delle sue tre figlie è di Barcellona.

– È arrivato al Barça per sostituire Juan Carlos Navarro come scorta.

– Sa suonare il basso.

– Ha segnato una media di 7,6 punti, 2 rimbalzi, 1,5 assist e 6,5 PIR nella sua carriera in ACB.

– Ha giocato raramente a causa di infortuni nella sua ultima stagione al Barça.

– È molto critico nei confronti del basket giocato in NBA e dice che gli piace di più con gli europei.

– È alto 1,92 metri.

Biografia, lode, statistiche: Gianluca Basile è nato il 24 gennaio 1975 a Ruo di Puglia, in Italia. Ha fatto il suo debutto professionale nel 1995 a Regina. Nel 1999 è entrato a far parte della Fortitudo Bologna e nel 2005 lo ha ingaggiato dal Barca. Nel 2011 è tornato in Italia per giocare per Canto per un anno prima di passare all’Olimpia a Milano dove ha giocato per un altro anno. Nel 2013 ha firmato per l’Arladina dove si è ritirato nel 2016. Il suo record comprende due campionati italiani e due ACB, tre coppe, due Supercoppe e un’Eurolega con il Barcellona. Con l’Italia ha ottenuto un argento olimpico, un oro e un bronzo in due EuroBasket separati.

READ  Tour in Italia: Ettaba 12, Siena

Ci vediamo domani.