Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Cambiamenti climatici: il governo invia 190 scienziati in Antartide

Un totale di 187 scienziati e tecnici che fanno parte di 46 gruppi di ricerca in vari campi scientifici e tecnologici saranno dispiegati quest’estate in dieci delle tredici basi che l’Argentina opera nel suo settore degli Stati Uniti. Intertida, nella cornice Piano annuale antartico Domani sarà presentato dal ministro degli Esteri. Santiago CafieroInsieme ad altre autorità nazionali.

  • Il Piano annuale dell’Antartide (PAA) contiene tutte le attività che il Programma Antartico Argentino prevede di svolgere nel continente di destinazione tra il 1 novembre 2021 e il 31 ottobre 2022 e si sviluppa nelle basi argentine, in campi sparsi da alcune delle queste basi, in particolare dalla base di Marambio, e a bordo di Navi dotate di strumenti per la ricerca scientifica marina.

Le indagini pianificate riguardano aree della conoscenza scientifica come le scienze della vita, compresi gli ecosistemi e le risorse marine, le comunità microbiche, la biologia dei principali predatori, la fisiologia ecologica e l’ecotossicologia, gli ecosistemi terrestri, la biologia e la psicologia umana. e scienze della terra, che studia i legami geologici tra Antartide e Sud America, rilievi geologici di cartografia, aspetti abiotici del cambiamento climatico, geofisica e geodesia antartica.

  • Ci sono anche progetti sviluppati nel campo delle scienze fisiche e chimiche e della ricerca ambientale, come gli effetti del cambiamento climatico globale, il controllo dell’inquinamento marino, l’oceanografia fisica, le attività invernali interdisciplinari, gli studi sull’alta atmosfera, i parametri legati al clima e lo spazio e l’atmosfera monitoraggio.

Il ministro delle Malvinas, dell’Antartide e del Sud Atlantico, Guillermo Carmona, ha sottolineato in un’intervista a Talam che la legge PAA è “un’espressione concreta della politica della presenza sovrana dell’Argentina in Antartide e del ruolo del Paese nel sistema del Trattato Antartico. La sua spina dorsale è lo sviluppo della conoscenza scientifica in quel continente”.

READ  Uno studio dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica ha rivelato che l'esercizio fisico non è sufficiente per perdere peso

“Le indagini scientifiche promosse dall’Argentina in Antartide e tutte le operazioni logistiche svolte dalle forze armate a sostegno della scienza in quel continente sono legate alla questione della sovranità”, ha affermato il funzionario.

Ho capito che “implica la presenza permanente e permanente di uomini e donne argentini che lavorano e vivono nel settore antartico al quale rivendichiamo diritti sovrani ai sensi del Trattato Antartico”.

Carmona ha sostenuto che “il programma deve affrontare, da un lato, l’evoluzione del sistema antartico in generale, dove negli ultimi decenni la questione ambientale è diventata molto importante; la gestione, come l’inclusione delle scienze sociali nella ricerca antartica”.

In questo senso, ha osservato che quest’ultimo approccio implica “il riconoscimento di una popolazione antartica che si rinnova annualmente ma ha un’esistenza permanente dal 1904, e questo deve essere ripreso anche attraverso la storia, l’antropologia e la sociologia”.

“Cerchiamo anche di diffondere e diffondere ulteriormente tutto questo importante lavoro scientifico che l’Argentina sta svolgendo nella Repubblica Argentina IntertidaRaccogliendo tutte queste informazioni, comprese diverse indagini sulla nostra storia nel continente”.

Le attività incorporate nel PAA includono progetti di ricerca sviluppati dallo stesso Istituto Interico de Argentina (IAA), compresi quelli attuati in collaborazione con altre organizzazioni e università nazionali e internazionali, nonché con altri programmi antartici in altri paesi.

Queste iniziative comprendono, in alcuni casi, la partecipazione alla Campagna Antartica di ricercatori di altri paesi, come Italia e Colombia, e istituzioni come conico università nazionali; Include anche la partecipazione di ricercatori argentini alle attività di altri programmi antartici.

Il funzionario ha sottolineato che “l’Argentina è l’unico Paese che mantiene una scuola in Antartide, che non ha aperto nel 2021 a causa della pandemia, e che nel 2022 sarà riaperta per bambini, ragazze e adolescenti delle famiglie che ci vivono e lavorano. La base Esperanza, la stessa stazione in cui è in funzione anche quest’anno l’emittente radiofonica con una propria programmazione “Arcngel San Gabriel” basata sulla radio nazionale”.

READ  Bill Gates ha avvertito che più persone moriranno se i paesi ricchi non condividono i vaccini

“L’Argentina è un paese che ha dichiarato per legge due continenti e che il posto forte in cui ci troviamo indica che per noi l’Antartide non è più solo un frammento sul lato della mappa, ma piuttosto che abbiamo una visione completa e completa della sovranità ; ha sottolineato che il PAA incoraggia l’integrazione dell’Antartide nel patriottismo dello sviluppo conoscendo le sue risorse, esprimendo la ricerca scientifica con la produzione e la cura per l’ambiente.

Per l’ArgentinaL’Antartide è integrato nello scenario geopolitico con le Isole Malvine e l’Oceano Atlantico meridionalePer questo stiamo attivando anche una sede secondaria della segreteria a Ushuaia, per essere vicini al settore antartico, alle isole e al corridoio interoceanico”, ha concluso Carmona.

  • Il PAA comprende anche compiti di coordinamento scientifico per i Laboratori Antartici, studi nelle scienze sociali e umane, attività di gestione ambientale e supporto logistico, un punto che comprende il funzionamento e il rifornimento delle basi antartiche e quelle dei rifugi antartici e attività di riparazione. E la creazione di infrastrutture nelle basi e nei rifugi.
  • Il piano comprende anche attività di rilevamento idrografico e topografico, sistemi di identificazione automatica presso le basi argentine, marker antartici, meteorologia marina e glaciologia antartica, osservazione e previsione meteorologiche da parte del Servizio meteorologico nazionale e del Servizio idrografico marino.

Il Piano Annuale Antartico sarà presentato e pubblicato domani alle 15:00 nella redazione del Palacio San Martín e sarà responsabile del Segretario di Stato, Santiago Cafiero, insieme al Segretario di Malvinas, Antarida. e Atlntico Sur, Guillermo Carmona, amministratore nazionale per l’Antartide, Patricia Ortzar, coordinatore scientifico dell’IAA, Sergio Santillana e capo del comando congiunto dell’Antartico, generale di brigata Edgar Callanden.

READ  Coronavirus: il primo vaccino spagnolo ritarda l'inizio degli esperimenti con i volontari | Aziende