Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bambito, canaglia con i gemelli Mara e Donna messaggio contro Giulietta Brandi: ‘Non li voglio come nemici’

questa settimana Giulietta Brandi Per la prima volta come co-conduttore di lui è lì accanto a Toco Lopez Con tale sfortuna che al suo secondo giorno al timone di un ciclo America Ha vinto due nemici da temere: i gemelli Mara S Donna Rotondo.

Tutto è iniziato quando Brandi ha realizzato una custodia di due panda battezzati con nomi molto speciali e ha confrontato gli animali con le loro figlie. Walter Rotondo, fanatico Diego Maradona Ha battezzato il suo gemello in suo onore.

“Ovviamente queste ragazze a un certo punto cambieranno nome”, disse Brandy, irritando il padre e le figlie, che emisero secrezioni fragorose in Twitter Chiedere all’autista di fare marcia indietro, cosa che non hai ancora fatto.

Bambito, così eccitato per aver scaricato le gemelle Mara e Donna contro Brandy

in un mattinaMostra Bambito Carmen Barbieri Cosa è successo nell’episodio “The Opposti” E ho notato che Giulietta “diceva come nel traffico” la frase che offendeva la Rotonda. “Naturalmente, le ragazze non andranno sempre insieme e diranno ‘Mara Donna, Mara Donna’, è un esempio di tale host.

Bambito ha risposto a Carmen e poi ha mostrato alle ragazze il video: “Ma in questo momento stanno sempre insieme, hanno 10 anni!” “Il padre ha fatto registrare un video alle ragazze e hanno un climax peggiore del loro climax Cynthia Fernandez. disse l’oratore.

“Sono rimasto senza parole con queste ragazze! Un applauso per loro! Il più grande! Spero che siate vivi e intelligenti! “Carmen era stupita. “Vestiti? Sono così coraggiosi! Dicono ‘Chiedi prima’! Non li voglio come nemici! Come li chiamo divini Mara e Donna! Qui li raccogliamo e amiamo i loro nomi!”, ripeteva Bambito.

READ  Gli spettatori degli spettacoli in Francia, Italia, Germania e Spagna si sono fermati a un ritmo allarmante, secondo un rapporto della Globalization Entertainment Association.