Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Aumento della domanda e dell’offerta nonostante l’aumento dei prezzi

Economia

dati EITB

Iker González | media tb

Con l’indice dei prezzi al consumo in aumento a causa della crisi causata dalla guerra, il numero di posti disponibili, pernottamenti e turisti ha continuato a crescere nei Paesi Baschi tra gennaio e maggio. Nel CAV il turismo rappresenta il 6,4% del PIL, cifra in continua crescita, secondo EITB DATA.

Euskaraz irakurri: il settore turistico nella regione di Euskadiko

sezione Il turismo continua a crescere costantemente in Euskadi e Navarracon una forte ripresa dopo l’arresto dell’epidemia, in graduale aumento Peso che occupa in PIL (Prodotto interno lordo) dell’economia, anche se ci sono alcune differenze tra CAV e Navarra. Ogni volta che ce n’è uno Eccesso di offerta di posti turistici, siano essi alberghi, appartamenti o alloggi turistici, maggiore è la domanda, maggiore è il costo del turismo. Ciò deriva dall’ultimo studio sui dati dell’EITB sul settore del turismo, che l’EITB pubblica oggi in tutti i suoi mezzi di comunicazione.

Così, nel caso dei Paesi Baschi, il turismo nel 2010 rappresentava il 5,4% del PIL totale, il 6,3% nel 2015, e già in 2019, 6,4%. In questo modo, il contributo del turismo al PIL dei Paesi Baschi mantiene la sua continua tendenza al rialzo.

In Navarra, invece, c’è stata una recessione in termini di peso del PIL, passato dal 5,3% del 2010 al 5,4% del 2015, percentuale che da allora non è cambiata. Nel Paese nel suo insieme, invece, oltre ad avere un peso maggiore nell’economia, continua a crescere costantemente, con un contributo del 10,2% nel 2010, dell’11,1% nel 2015 e del 12,4% nel 2019.

EITB medio

L’evoluzione del peso del turismo nel prodotto interno lordo. Foto: EITB MEDIA

Il peso del turismo sulla scena internazionale.  Foto: EITB MEDIA

Il peso del turismo sulla scena internazionale. Foto: EITB MEDIA

Nei Paesi Baschi corrisponde principalmente al turismo interno (relativo ai non residenti in viaggio), mentre in Spagna spicca la spesa interna (proveniente da residenti in viaggio all’interno del territorio o all’estero).

Un altro numero che corrisponde al peso nel PIL è Numero di letti dell’hotel mostrato. Così, secondo INE ed Eurostat, il numero di posti disponibili tra gennaio e maggio (questo dato è stato preso per poterlo confrontare con il 2022) è aumentato nei Paesi Baschi e in Spagna fino al 2019, mentre in Navarra è rimasto lo stesso. Tuttavia, nel 2022, è cresciuto solo nei Paesi Baschi, raggiungendo quota 30.960 (da 23.840 nel 2010).

EITB medio

Lo sviluppo dei letti d’albergo negli ultimi anni. Foto: EITB MEDIA

Guardando l’indice del numero di posti letto per 1000 abitanti, i Paesi Baschi sono in fondo alle comunità autonome, con 13 posti letto, appena davanti a Murcia (dati 2019). al polo opposto, Balearicon 175 e isole Canariecon 116, cattura i valori estremi. Navarra Si trova al dodicesimo posto, e dispone di 18 posti letto ogni 1.000 abitanti.

Prendendo come riferimento il quadro europeo, Spagna Al quarto posto, con una media di 42 posti letto ogni 1.000 abitanti, dietro Cipro (102), Grecia (78) e Croazia (42), ma prima delle mete turistiche di riferimento quali Italia (38) o Portogallo (35).

In aumento anche i prezzi del turismo e dell’ospitalità

L’evoluzione dell’indice dei prezzi al consumo delle offerte turistiche e ricettive, a maggio 2022, a Crescita dei prezzi anno su anno in tutte le comunità autonomein linea con i dati di sviluppo dell’IPC degli ultimi mesi (tra gennaio e maggio 2022, con una media del 6,5% nell’IPC generale).

READ  Montero ed Escriva concordano di stabilire un congedo mestruale a spese dello Stato sin dal primo giorno | Economia

Su base annua, da maggio 2021 a maggio di quest’anno, i prezzi dell’elettricità nei Paesi Baschi sono aumentati. ostello e turismo 6,3% e 4,9% in Navarra.

dati EITB

Prezzo medio dell’hotel. Immagine: dati EITB

dati EITB

Andamento medio delle tariffe alberghiere. Foto: EITB MEDIA

L’effetto della ricettività turistica

Tutti questi dati sono stati presi in considerazione solo per i letti degli hotel. I dati relativi ai posti nelle strutture ricettive turistiche non si riflettono allo stesso livello delle sistemazioni alberghiere, perché non esistono ancora statistiche ufficiali. Le piattaforme digitali hanno rivoluzionato l’accesso all’offerta da parte dei privati ​​per questa tipologia di “alloggio turistico”.

Secondo i dati disponibili, solo dal 2020 e attraverso una statistica che è in fase sperimentale, si tratta di un’offerta vicina alla dimensione della famiglia alberghiera, che generalmente si trova nelle stesse destinazioni turistiche.

EITB medio

Numero stimato di posti letto in alloggi turistici. Foto: EITB MEDIA