Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Argentina vs. Italia: incontro amichevole tra Lionel Messi, Di Maria e altri argentini con Verratti, Donnarumma e gli italiani in vista della finale | Video | AR | RMMD | Sport totali

Allo stadio di Wembley, mercoledì 1 giugno si affronteranno due storiche squadre di calcio, come Argentina e Italia. Il giorno dopo la partita di Finalissima, i giocatori delle due squadre si sono affrontati negli impianti dello stadio inglese.

Ad esempio, Lionel Messi, Leandro Paredes e Angel Di Maria hanno incontrato di nuovo i suoi compagni di squadra del Paris Saint-Germain Marco Verratti e Gianluigi Donnarumma. C’è stato infatti un saluto coinvolgente, con abbracci inclusi e tutto è stato ripreso dalle telecamere di UEFA e Conmebol.

Due suoi conoscenti che si sono rivisti sono Lautaro Martinez e Nicolò Barilla, entrambi nerazzurri. Allo stesso modo, torna Alejandro Papo Gomez con Matteo Pesina, incontrato per caso all’Atalanta.

La finale sta arrivando

Il Mondiale 2022, la rinascita dell’Artemio Franchi Cup e il proseguimento dell’estinta Confederations Cup, affronteranno mercoledì l’Italia desiderosa di insabbiare il disastro dei Mondiali e l’Argentina con conti sospesi con il calcio europeo, sullo sfondo dell’onorare Diego Armando Maradona.

La partita, che si disputerà allo stadio di Wembley, su uno stadio neutro, arriva in mezzo a un crocevia di dichiarazioni tra giocatori europei, il più importante dei quali è Kylian Mbappé, che dubita del livello del Sudamerica.

L’Argentina, guidata da ‘Leo’ Messi e che si è scaldata la scorsa settimana a Bilbao, potrà mettere a tacere le critiche del campione d’Europa, che arriva a questa data vergognandosi di non essere riuscito a vincere la Coppa dei Campioni. Qatar, invaso, appunto, nello stesso stadio dove si giocherà questa partita.

L’Italia è aggrappata alla magia della vittoria degli Europei sull’Inghilterra ai rigori meno di un anno fa, contro l’Argentina in stato d’animo migliore, e con una serie di 31 partite di imbattibilità sì, poco misurate dalle squadre europee.

READ  Burnley vs Leeds, in Premier League: sintesi, gol e punteggio
Lionel Messi e Roberto Mancini, DT dall’Italia. (Foto: UEFA)
Paredes, Donnarumma e Di Maria a Wembley.  (Foto: UEFA)
Paredes, Donnarumma e Di Maria a Wembley. (Foto: UEFA)