Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Angel Simon si unisce al CEO di Veolia, leader in Spagna e America Latina

Il gruppo francese Veolia ha apportato modifiche alla sua dirigenza per promuovere la fusione con Suez. Angel Simon, l’attuale presidente di Agbar, è uno dei quattro CEO di Old Suez selezionati per far parte del nuovo comitato esecutivo di Veolia. Ad oggi, l’attuale Direttore Generale del Gruppo per la regione dell’Europa meridionale e dell’America Latina a Suez, Simon guiderà la regione Iberia e America Latina per il gruppo combinato. Le nomine sono state annunciate questa settimana dall’amministratore delegato di Veolia, Antonio Ferro.

Questa mossa arriva dopo l’accordo dello scorso aprile, dove la società Veolia ha preso il controllo di Suez dopo che le due società hanno concordato il prezzo dell’offerta, che la società di Suez ha inizialmente rifiutato. Questo accordo ha aperto la possibilità che Standards, il ramo d’investimento di La Caixa che aveva controllato il 5,8% di Suez prima della fusione, potesse riprendere una posizione di controllo in Agbar, tornando così al precedente status di controllo francese della società spagnola.

La decisione valorizza il ruolo del consigliere nel più alto organo di governo del partito multinazionale

Con la nomina di Angel Simon si rafforza la sua già rilevante presenza nel gruppo francese, che contribuirà alla sua grande visione di business in America Latina, hanno indicato fonti aziendali.

“Vogliamo mostrare i nostri impegni e certificare a tutti i dipendenti di Suez che si uniranno a noi che avranno un posto all’interno di Veolia”, ha osservato Frérot. “Il calendario mostra che non sarà sprecato un solo giorno per finalizzare la fusione tra Veolia e Suez ,” Egli ha detto.

READ  La terribile rabbia di Hitler contro Franco

Accanto a Simon, è stata nominata Isabel Calvez, l’attuale Direttore delle Risorse Umane di Suez, che ora diventerà Veolia. Sebastian Daziano, attuale Direttore Coordinamento Esecutivo e Sicurezza di Suez, che diventerà Direttore Strategia e Innovazione, e Azad Kiparian, che diventerà Direttore per l’Italia, la Regione Africa e il Medio Oriente.