Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Android Auto, l’interfaccia del driver nel telefono cellulare, cesserà di esistere

L’interfaccia di Android Auto era disponibile per gli schermi delle auto e gli stessi telefoni cellulari

applicazione mobile, Android Auto per gli schermi del telefono, per fare spazio all’accompagnatore alla guida dell’Assistente Google, questo è stato segnalato dal sito 9to5 Google.

Poiché gli smartphone sono diventati un dispositivo per l’uso quotidiano, molte campagne si sono concentrate sull’impedire alle persone di utilizzare i loro telefoni cellulari durante la guida e, per lo stesso motivo, le aziende di dispositivi mobili hanno concentrato i loro sforzi sulla cooperazione con la missione continuando a fornire i loro servizi.

L’interfaccia è stata una delle alternative che Google ha introdotto nel suo sistema operativo Android Auto, ma questo era disponibile solo per carrelli con display digitale incluso, in modo che possa funzionare come un sistema integrato. Tuttavia, per le auto senza questo schermo, l’opzione è direttamente nei telefoni cellulari da Applicazione conosciuto come Android Auto per gli schermi del telefono.

Quello che ha fatto questa app è stato condizionamento dell’interfaccia È presente sugli schermi dell’auto sullo schermo del cellulare, in modo da rendere più sicuro l’uso del dispositivo durante la guida e che contenga I lavori più importanti a portata di manoCome utilizzare Google Maps per navigare in città utilizzando il GPS come guida, integrando musica con controlli semplificati e accesso rapido alle chiamate dall’interfaccia.

Rispondere a chiamate o messaggi o vedere le notifiche erano alcune delle funzioni.  (foto: privato)
Rispondere a chiamate o messaggi o vedere le notifiche erano alcune delle funzioni. (foto: privato)

L’attuale scomparsa dell’app è dovuta alle decisioni di Google su Nuove generazioni di dispositivi. L’app è apparsa da Android 10, ma l’ultimo aggiornamento sarà quello di eliminare la funzionalità in questione per farle spazio Modalità di guida dell’Assistente GoogleAnche se questo non è ancora stato rilasciato ufficialmente.

READ  Androide | Come aprire qualsiasi app toccando due volte sul retro del tuo telefono Android 12 | Lavori | Strumenti | Applicazioni | Smartphone | tecnologia | trucco | Esercitazione | nda | nnni | dati

Questa nuova modalità specializzata che Google Assistant aveva pianificato di rilasciare in tempo con l’arrivo di Android 12. A tal proposito, l’azienda ha dichiarato che “la modalità di guida dell’Assistente Google è la nostra modalità La prossima evoluzione dell’esperienza di guida mobileEcco perché elimineranno l’app sui dispositivi precedenti.

Sebbene l’app sia ancora disponibile nel negozio digitale Android, puoi già imparare a farlo Non funziona su alcuni dispositivi Anche dopo l’installazione, come con molti smartphone in linea pixel Il Google. Questo per fare spazio alla nuova integrazione che arriva con l’ultimo sistema operativo, ma fino al rilascio ufficiale di Android 12, gli utenti che dovevano utilizzare l’interfaccia e non avevano uno schermo digitale nelle loro auto dovranno restare Nessuna opzione.

A tal proposito, Google ha semplicemente invitato gli utenti che hanno la possibilità di integrare l’interfaccia con gli schermi della propria auto, se disponibile, a farlo durante l’arrivo del nuovo sistema operativo. Per ottenere una tale regolazione visiva di Google Matrix sarà necessario Collega uno dei tuoi dispositivi mobili al carrello L’interfaccia verrà automaticamente inviata per l’uso, ma molti utenti non saranno in grado di accedere a questa particolare opzione.

Durante l’arrivo di Android 12, forse l’opzione migliore per i conducenti è semplicemente quella di non utilizzare i telefoni cellulari mentre stanno usando l’auto, e una volta che la versione corrispondente è stata finalmente rilasciata, l’aggiornamento dell’assistente vocale di Google può finalmente essere testato con questo che l’azienda ha ha cercato di ritagliarsi una nicchia nel mezzo di un mercato completamente coperto da concorrenti come Siri in CarPlay e persino Alexa di Amazon in alcune estensioni.

READ  8 nuove app nelle ultime settimane che ti consigliamo di provare

Continuare a leggere: