Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Amazon concentra già l’80% del suo catalogo di audiolibri in spagnolo | comp

Amazon è destinata a continuare a far crescere la sua attività di intrattenimento audio in Spagna, che include audiolibri e podcast, attraverso Audible. Di appena 18 mesi, praticamente in coincidenza con la crisi del coronavirus, l’azienda ha beneficiato di una pandemia che ha limitato la mobilità delle persone e le ha obbligate a cercare nuove forme di intrattenimento. “Lo sviluppo del business è stato molto soddisfacente da quando Audible è arrivata in Spagna. L’epidemia ci ha aiutato, ma ci sono stati anche cambiamenti nei consumi. Il primo è la capacità di rimanere in contatto a casa, al lavoro, durante l’esercizio o durante il riposo “, conferma. Matthew Jane, vicepresidente senior di Audible Europe.

Attualmente, il catalogo è composto da 13.000 titoli in lingua spagnola, il doppio di quello dell’anno scorso, con una quota di mercato dell’80% in Spagna. “Il modello di business funziona molto bene. Siamo una società di abbonamento mensile per 9,99 euro che in cambio offre un ampio catalogo di libri in spagnolo. Offriamo anche 125 file audio, su cui partiamo da zero e dove tutto il lavoro era nostro produzione da Audible Studios”, conferma Juan Baixeras, Audible Country Director per la Spagna e l’Italia. In quell’anno e mezzo di vita, la filiale di Amazon ha investito 4,5 milioni di euro nei propri prodotti, tra i quali spiccano titoli come Harry Potter, narrato da Leonor Watling, o Dracula, detto da Jose Coronado.

In evidenza Direttore Generale di Audible in Spagna e in Italia Pubblico più giovane come leva principale per la crescita del business. “Il mese scorso abbiamo ascoltato 1,5 milioni di ore con una crescita molto rapida di quasi il 25%. Il nostro pubblico di destinazione era il cliente tra i 25 e i 45 anni, ma siamo rimasti sorpresi dall’elevata quota che abbiamo ottenuto tra quelli tra i dai 18 ai 25 anni, con grande interesse L’ecosistema dei podcast C’è una transizione costante tra le due piattaforme, nonostante il tempo di ascolto sia abbastanza diverso: la lettura media di un audiolibro è di 10 ore e la lettura di un podcast è di 25-30 minuti.”

READ  Anya Taylor-Joy condivide i suoi sentimenti per il suo ritorno a Buenos Aires: "Non riuscivo a smettere di piangere"

Il nostro motto è Creare un’industria dell’intrattenimento audio in Spagna in cui possiamo coinvolgere editori di libri, registi, attori, attrici o sceneggiatoriUno dei primi assi di questa strategia è che un audiolibro ha la stessa considerazione di un libro cartaceo o digitale”. Stiamo facendo uno sforzo molto importante per convincere gli editori a collaborare per raggiungere una crescita sostenibile. Vogliamo libri fisici, libri elettronici E gli audiolibri vengono immessi sul mercato contemporaneamente e il consumatore può avere tutti e tre gli spettacoli contemporaneamente e può scegliere in base al tempo a sua disposizione”, aggiunge Baixeras.

Sebbene esista un catalogo con più di 87.000 titoli in lingue diverse dallo spagnolo, Scommesse udibili sui contenuti locali. “Il business deve essere locale. Stiamo facendo tutto il possibile per renderlo il più locale possibile. I consumatori amano i contenuti locali e devono essere all’altezza dei contenuti internazionali”, conferma Baixeras. Ne è prova il fatto che il libro più ascoltato in catalogo lo è Nel caso in cui le voci ritornino Di Ángel Martín e il podcast più ascoltato è Perché uccidiamo? di Carlos Porta.