Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Allerta globale: i principali ghiacciai scompariranno entro il 2050

Il UNESCO Assicurati di farlo oggi Un terzo dei ghiacciai dichiarati nella Lista del Patrimonio Mondiale scomparirà prima del 2050che chiedeva un “taglio rapido” delle emissioni di anidride carbonica per preservare i restanti due terzi.

Il messaggio arriva dopo lo studio di 18.600 ghiacciai che occupano 66.000 chilometri quadrati, che equivale al 10% della superficie glaciale totale della Terra, “rappresentativo dello stato dei ghiacciai del mondo”. Agence France-Presse notizie.

  • Secondo l’ultimo rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), pubblicato lo scorso febbraio, lo scioglimento del ghiaccio e della neve è una delle dieci principali minacce poste dal riscaldamento globale.

Secondo l’UNESCO, i ghiacciai del patrimonio mondiale perdono 58 miliardi di tonnellate di ghiaccio ogni anno, la stessa quantità di acqua che Francia e Spagna utilizzano ogni anno, contribuendo all’innalzamento del livello del mare in tutto il mondo.

I due terzi che non scompariranno necessariamente “potrebbero essere salvati se limitiamo il riscaldamento globale a 1,5 gradi”L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura ha aggiunto.

  • Il direttore generale dell’UNESCO Audrey Azoulay ha sottolineato che la Conferenza delle Nazioni Unite sul clima che si terrà dal 6 al 18 novembre nella città egiziana di Sharm El-Sheikh sarà “fondamentale per aiutare a trovare soluzioni”.

Molto probabilmente, tutti i ghiacciai della Lista del Patrimonio Mondiale in Africa scompariranno entro il 2050, compresi quelli del Parco Nazionale del Kilimangiaro in Tanzania.

In Europa, i ghiacciai dei Pirenei-Monte Perdido in Francia e Spagna, così come i ghiacciai delle Dolomiti in Italia e quelli dei Parchi Nazionali di Yellowstone e Yosemite negli Stati Uniti.

I ghiacciai nelle tre regioni parallele dello Yunnan che sono protette dai fiumi cinesi hanno perso più della metà del loro volume e sono i siti che si stanno sciogliendo più velocemente.

READ  Dion batterà Shang Chi al botteghino?

“Circa il 50% dei ghiacciai Patrimonio dell’Umanità potrebbe scomparire completamente entro il 2100 in uno scenario in cui le emissioni restano ai livelli attuali”l’organizzazione ha avvertito.

asilo economico

Oltre a chiedere una riduzione “radicale” delle emissioni di gas serra, l’UNESCO chiede la creazione di un “Fondo internazionale per il monitoraggio dei ghiacciai”.

Patrimonio mondiale dell’umanità con ghiacciai che scompariranno entro il 2050

  • Parco Nazionale Nahanni (Canada).
  • Mont Perdue-Pirenei (Francia, Spagna).
  • Swiss Tectonic Arena Sardona (Svizzera).
  • Dolomiti (Italia).
  • Altopiano di Putorana (Russia).
  • Il sistema naturale della riserva dell’isola di Wrangel (Russia).
  • Foreste Vergini di Komi (Russia).
  • Parco Nazionale del Durmitor (Montenegro).
  • Parco Nazionale del Monte Kenya/Foresta Naturale.
  • Parco Nazionale Virunga (Repubblica Democratica del Congo).
  • Parco Nazionale/Foresta Naturale del Monte Kenya (Kenya).
  • Parco Nazionale dei Monti Rwenzori (Uganda).
  • Un pittoresco e storico quartiere di Huanlong (Cina).
  • Foreste di Hyrkan (Iran).
  • Parco Nazionale Lorentz (Indonesia).
Ambasciatore argentino