Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alan acquisisce l’app di salute mentale Jour per $ 17 milioni

Alan va a fare shopping. Il assicurazione Giovedì ha annunciato l’acquisizione dell’app americana per la salute mentale Jour. L’operazione è stata chiusa a $ 20 milioni (17 milioni di euro).Secondo l’azienda, in una nota.

Allo stesso tempo, Introdotto da Alan Alan Mind, un servizio digitale specificamente dedicato alla cura della salute mentale dei dipendenti, che sarà disponibile in Spagna all’inizio del 2022. L’obiettivo di Alan Mind è quello di essere in grado di prendersi cura della salute mentale dei dipendenti e aiutare le aziende, sia per garantire la benessere delle vostre squadre e per prevenire vari problemi come ansia o stress o assenze per malattia o assenteismo attraverso l’accesso individuale e privato a Applicazione De jour, terapia individuale con psicologo con possibilità di frequentare venti sedute e sedute di gruppo.

Il nuovo servizio fornirà ai lavoratori l’accesso alla versione premium di Applicazione Gore, con contenuti speciali per la meditazione e il rilassamento e tecniche tratte da terapie comportamentali e cognitive. Contenuti sviluppati da un team di terapisti Educare i dipendenti sull’importanza della cura della salute mentale e insegnare loro come affrontare lo stress o l’ansia.

Il CEO di Alan in Spagna, Manel Pujol, commenta: “Con questa prima acquisizione e lancio di Alan Mind, stiamo lavorando per diventare compagno La salute e il benessere della fiducia aziendale.

Alan è un’assicurazione sanitaria digitale nata in Francia nel 2016. È presente anche in Spagna e Belgio, l’ultimo paese in cui ha iniziato a operare nel settembre 2020. Attualmente, Più di 10.000 aziende si affidano ad Alan Ha più di 200.000 assicurati. In Spagna ha un’équipe medica di oltre 47.000 specialisti.

READ  'I medici hanno trattato mia madre come una cavia': una catena di cliniche al centro del più grande scandalo sanitario dell'epidemia in Brasile

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Una persona su quattro nel mondo ha, avrà o avrà un problema di salute mentale durante la sua vita. Si prevede che i disturbi mentali saranno la principale causa di disabilità a livello globale nel 2030.

L’impatto della salute mentale sul posto di lavoro è che l’assenteismo in Spagna, ad esempio, ha raggiunto livelli storicamente elevati a causa dello stress e dell’ansia causati dalla pandemia, che è del 7,1% nel 2020, in aumento dell’1,3% rispetto al 2020.