Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Al porto è arrivata una nave con decine di auto congelate: avevano il ghiaccio sui sedili, ma volevano comunque venderla

Una nave è arrivata al porto di Vladivostok, in Russia, accompagnata da Un centinaio di auto congelate a chilometri zero. Immagini agghiaccianti per ogni fan ferri da stiro: Erano ricoperti da uno strato di ghiaccio e sale fino a dodici centimetri, che metteva in pericolo il loro buono stato.

È curioso e allo stesso tempo doloroso da guardare. Solo in alcuni casi è possibile indovinare la marca e il modello dell’auto. La maggior parte di loro sono irriconoscibili, anche se è stato appreso Appartengono ai marchi Honda S Toyota. Stavano viaggiando in Russia dalla Corea del Sud.

La nave è stata scaricata nei pressi della stazione navale, nel cuore di Vladivostok. Non solo il nome della nave è ridicolo (si chiama Sun Rio), ma anche la sua bandiera: una bandiera Panama, un Paese in cui non possiamo assistere a una situazione simile.

Sun Rio è stato costruito in Giappone nel 1991, ha navigato sotto le bandiere giapponese e coreana e ha sopportato 30 anni di servizio. I marinai stessi dicono che non è un singolo evento, ma di solito si imbattono in questo tipo di problemi.

È dicembre, il mare è agitato e tempestoso. L’acqua schizza sulla tavola e il freddo si trasforma in crosta. Il vento quest’anno è molto più forte del solito, ma i velisti ci sono abituati. E questo è successo prima, il carico è stato scaricato ed era finito”, ha commentato il capitano della nave, Peter Osishansky, in un’intervista con i media russi VL.ru.

Green Corner, la società che ha commissionato la vendita dell’unità in Russia, ha spiegato che Le auto arrivano abbastanza spesso in queste condizioni E che i marinai sono responsabili della rottura del ghiaccio in modo che possano essere venduti in seguito in modo naturale.

La cosa strana è che queste auto vengono vendute dopo come se niente fosse, perché il congelamento può essere molto dannoso per diverse parti. In alcune foto, puoi persino vedere l’interno di alcuni veicoli pieni di ghiaccio. Questo ghiaccio a un certo punto si trasformerà in acqua e, se non si asciuga correttamente (è un compito molto difficile), l’umidità lascerà la cabina. Ciò può portare all’usura prematura di alcune parti e, naturalmente, è impossibile rimuovere l’odore.

Inoltre, il congelamento provoca l’adesione dei tergicristalli al vetro, la perdita di pressione dei pneumatici, l’inceppamento delle portiere, la scarica della batteria, la perdita di precisione del sistema frenante, il danneggiamento e la sostituzione del gruppo ottico e tutti i fluidi nel sistema meccanico.

Il ghiaccio ha raggiunto l'interno in alcuni casi.  Foto: VL.ru.
Il ghiaccio ha raggiunto l’interno in alcuni casi. Foto: VL.ru.
La nave si chiama Sun Ryo e ha 30 anni.  Foto: VL.ru.
La nave si chiama Sun Ryo e ha 30 anni. Foto: VL.ru.
Riportare questa macchina alla normalità è un compito molto complicato.  Foto: VL.ru.
Riportare questa macchina alla normalità è un compito molto complicato. Foto: VL.ru.
Erano auto Honda e Toyota.  Foto: VL.ru.
Erano auto Honda e Toyota. Foto: VL.ru.
Avevano fino a 12 cm di ghiaccio e sale.  Foto: VL.ru.
Avevano fino a 12 cm di ghiaccio e sale. Foto: VL.ru.

READ  Per gli economisti, i mercati leggeranno le dimissioni di Guzmán come maggiore incertezza e reagiranno negativamente