Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

6 cose che cambierei in Resident Evil 4 Remake e altre che non toccherò mai

Alla fine, quello che era stato un segreto di Pulcinella è stato reso pubblico. Il remake di Resident Evil 4 è stato ufficialmente rilasciato e arriverà a marzo 2023. In questo articolo vi racconterò 6 cose che mi piacerebbe vedere in questa recensione e una che non voglio assolutamente toccare.

Era facile dedurlo Resident Evil 4 Remake Era dietro l’angolo. Non solo per il famoso leak di Nvidia che in realtà ha predetto i piani di Capcom, ma perché, in un certo senso, ha senso vedere una connessione tra le giungle e i castelli della Romania Resident Evil 8 E quella Spagna speciale (diciamola in maiuscolo) di Resident Evil 4. È un modo di lavorare che fa risparmiare risorse poiché i due giochi possono condividere non solo il motore, ma anche i materiali per produrlo.

Di recente ho giocato a Resident Evil 4, e anche due volte, dato che di recente sono stato in grado di analizzare la sua versione VR di Oculus Quest 2, ad eccezione della versione rimasterizzata dell’originale, quindi diciamo che di recente ho ricevuto un titolo Capcom che ha un enorme Quasi vent’anni dalla sua uscita originale. Stranamente, resiste molto bene al passare del tempo. L’ultima volta che ci ho giocato ho accennato ad alcuni oggetti che non sono invecchiati nel tempo, ma sono ancora un’opera molto giocabile fino ad oggi che invito tutti a provarli.

Questo significa che non c’è giustificazione per questa nuova versione? Ebbene, abbiamo già fatto notare in altri articoli che negli anni ’90 la moda dei “primi” ricondizionamenti era quasi più pronunciata. La prima versione di Resident Evil differisce dall’originale in soli cinque anni e questa quarta puntata, direi, lo farà tra circa vent’anni. Ma ci sono alcune cose su cui penso che Capcom abbia l’opportunità di concentrarsi in questa produzione.

READ  Spotify ha annunciato che consentirà la trascrizione in tempo reale dei podcast

telecamera

Certo, la fotocamera è ciò che potrebbe trattenerti di più se provi a seguire il lavoro originale ora. Mi ci sono abituato velocemente nella mia ultima partita, ma è vero Nessuna opzione per spostarlo liberamente con il secondo stick È un problema per gli standard moderni. Non c’è dubbio che questa quarta puntata avrà una copia simile a quella del secondo e del terzo remake di videogiochi.

Gestione delle armi

Inoltre , sterile Dovresti essere più snello. La borsa RE4 è fantastica, sul serio. Viene da chiedersi come Capcom sia riuscita a trasformare la gestione dell’inventario e l’ordinazione di articoli in qualcosa di divertente; Ma il fatto è che doverlo passare per cambiare arma non è stato tanto, perché tanto ha smesso di funzionare. Sono sicuro che ci sarà un sistema di accesso rapido per passare da almeno quattro armi principali.

Guarda la storia (e Luis Serra)

Resident Evil 4 Remake

Qui arriva il punto più debole che ho visto negli ultimi due approcci al lavoro di Shinji Mikami. La storia di Resident Evil 4, mi dispiace, ma la trovo molto povera ea volte ridicola. Un modo per tenersi occupati da qui a là Ne sarebbe valsa la pena allora, ma ora è ancora breve. La trama delle epidemie era sconnessa e personaggi come Luis Serra erano più tristi di ogni altra cosa. Capcom lo sa, e approfitta dell’occasione con le sue riconfigurazioni per creare una timeline che riveda gli eventi di questa saga, rispetti la norma e cambi (molto) lo sfondo. Sono sicuro che il Lione ci sfrutterebbe molto e qui non vedremo il “playboy” che era, in quelle frasi che non solo erano difficili da capire, ma non si adattavano al contesto. Come abbiamo visto nel trailer, infatti, Leon sembra portare il tipo di trauma o conflitto personale che renderà le cose più interessanti del suo ostruzionismo.

livello Design

Resident Evil 4 Remake PS5

Un paio di cose che ho scoperto nel mio ultimo gioco di Resident Evil 4. Poiché il gioco era incentrato sull’azione, è cambiato molto rispetto all’approccio labirintico e al design dei livelli classico di Resident Evil, che in seguito vedremo di nuovo come un salvatore in Resident Evil 7 e qualcosa in 8. Non che fosse affatto male, ma la quarta parte era brutta Qualcosa di più lineare e non voglio sprecare molto, Per dare più importanza al movimento, ma credo sia possibile rispettarne la struttura e trasformare il Castello di Salazar, almeno, nel ‘Grande Livello’ coerente e nel labirinto che si adatta alla formula così come la Stazione di Polizia di Raccoon City o Casa dei fornai.

L’isola

Resident Evil 4 Remake

Se dovessi fare un grande cambiamento in Resident Evil 4, sarebbe l’isola. Non c’è motivo di cambiare location, ma dopo una parte intensa e di grande successo con il revamp, il gioco è entrato insieme nel ruolo d’azione Sconosciuti infetti Il che lo ha trasformato in un’alternativa a Call of Duty. A dire il vero, a Capcom piace mettere fine a questi pezzi selvaggi. Resident Evil 8 stesso ne è un buon esempio, ma è ancora il più debole. Dai un’occhiata al design dell’isola e persino alla sua disposizione L’ultimo capo Che è un po’ più spaventoso e causa meno problemi, non sarebbe una cattiva idea.

La storia di Ada Wong

Resident Evil 4 Remake PS5

I componenti aggiuntivi di Resident Evil 4 sono stati molto importanti e ci hanno dato una campagna parallela in cui abbiamo conosciuto un personaggio Ada Wong. Ada aveva la sua personalità e il suo ritmo da interpretare, ma ovviamente gran parte della scenografia è stata riutilizzata per mettere in scena la sua campagna. Non so cosa ne farà Capcom, ma Resident Evil 4 ha la possibilità di fare qualcosa di simile alla campagna divisa in Resident Evil 2 se ci si concentra su di essa e collegare meglio gli eventi che abbiamo visto nella 2a edizione del gioco.

Cosa non cambierò: l’effetto della fisica

Resident Evil 4 Remake

Tuttavia, c’è una cosa che temo cambierà con l’adattamento dei nuovi motori ed è per questo che dovrai giocare a Resident Evil 4 per tutta la vita: la fisica degli effetti. La quarta puntata è la migliore che abbia mai visto, probabilmente dell’intera serie. Non importa se usi un fucile, un fucile o una semplice pistola; Notevole forza del proiettile Sull’arto, sulla testa o sul corpo del nemico. Sparare un proiettile al ginocchio o un proiettile di grosso calibro alla testa è straordinariamente divertente. Quei momenti in cui lanciamo un coltello in aria sono indimenticabili. Resident Evil 4 ha funzionato grazie al successo della fisica dell’effetto, che spero venga rispettato nel suo remake.