Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

4 nuove funzionalità Android che faranno funzionare meglio insieme i tuoi dispositivi (anche senza Android)

Google sta approfittando del CES 2022 per annunciare una buona serie di novità che arriveranno presto su Android.

Alzati all’altezza Meglio insieme Better Together – Google ha tratto vantaggio dalla sua presenza in CES 2022 Dalla pubblicità di Las Vegas Nuove misure e funzioni, attraverso il quale l’azienda intende continuare a migliorare l’ecosistema interconnesso di dispositivi tramite Android.

Come l’azienda stessa ha annunciato, l’obiettivo è raggiungere I dispositivi degli utenti funzionano meglio insieme, anche se questo non fa parte dell’ecosistema Android. Per raggiungere questo obiettivo, nuovo Soluzioni di connessione e configurazione velociOppure bloccare o dispositivi remoti, la velocità di passaggio da un dispositivo all’altro e molto altro, che vedremo di seguito.

Grazie alle nuove funzionalità di Android, il tuo ecosistema hardware funzionerà meglio.

Configurazione rapida per nuovi dispositivi

Fast Pair è il sistema sviluppato da Google per facilitare la comunicazione e il controllo dei file Dispositivi Bluetooth tramite smartphone o tablet Android. Fino ad ora è stato utilizzato per connettere telefoni Android con accessori più di 100 milioni di volte e d’ora in poi sarà un sistema molto più utile.

Google afferma di lavorare con l’obiettivo di far funzionare questo sistema con una varietà di dispositivi, tra cui indossabilealtoparlanti, cuffie, automobili, televisori o dispositivi domestici intelligenti.

In questo senso, inoltre, presto Fast Pair sarà incluso in ChromeOS Per semplificare la connessione e il controllo delle nostre cuffie al nostro Chromebook. In seguito, chi acquisterà un nuovo Chromebook potrà utilizzare il proprio cellulare Android per configurarlo velocemente e accedere istantaneamente a tutti i dati salvati, come le credenziali di accesso di Google e la password per le reti Wi-Fi.

READ  Xiaomi presenta CyberDog: un robot a quattro zampe simile a un cane da compagnia, il primo nel suo genere sviluppato dall'azienda

Inoltre, sarà possibile tra qualche mese Configura le cuffie per poter ascoltare l’audio dalla nostra TV con Google TV o Android TV all’interno. Inoltre, Fast Pair includerà il supporto per Dispositivi compatibili, facilitando così il processo di configurazione.

Associazione rapida di Android TV

Android TV includerà molto presto il supporto per l’accoppiamento rapido.

Blocca e sblocca i dispositivi WearOS

Oltre a consentirti di bloccare e sbloccare il Chromebook utilizzando il tuo dispositivo Android, la possibilità di Fai lo stesso con il tuo orologio WeaOS associato. Pertanto, puoi iniziare a utilizzare un telefono cellulare, un tablet o un Chromebook senza dover inserire il PIN, la sequenza o l’impronta digitale.

Passaggio più facile e veloce tra i dispositivi

Sebbene non ci sia una data di arrivo confermata, Google ha annunciato che sta lavorando al targeting tecnologico Cuffie Bluetooth, che trasferirà automaticamente l’audio su un altro dispositivo.

Google dà come esempio il caso in cui Abbiamo le cuffie per guardare un film su un tablet Android, e abbiamo ottenuto Chiamata cellulare. Il film si interromperà automaticamente e l’audio passerà alla telefonata. Alla fine, l’audio tornerà al filmato del tablet.

D’altra parte, Android avrà un proprio sistema di “suono spaziale” che interpreta i movimenti della testa per adattare il suono.

E per renderlo più facile Invia contenuti multimediali Con uno qualsiasi dei dispositivi della nostra casa connessa, Google inizierà a integrarsi Chromecast Su dispositivi di terze parti, a partire da amplificatori e amplificatori BOSE.

Chi invece possiede un Chromebook avrà, in futuro, la possibilità di accedere alle app di chat del telefono direttamente dal proprio PC, senza doverle installare.

Infine, Google ha annunciato azioni a distanzache consentirà, ad esempio, Accendi il riscaldamento o apri le portiere dell’auto Da uno qualsiasi dei nostri dispositivi compatibili con l’Assistente Google. Questa funzione sarà disponibile sulle auto Volvo, seguita successivamente da altre marche.

READ  Questo è il piano mobile gratuito di Netflix
Le auto BMW ora possono essere sbloccate con un Pixel 6 o un Samsung Galaxy S21

La condivisione nelle vicinanze arriva su Windows come una vera alternativa ad AirDrop

La stretta condivisione è arrivata su Android e ChromeOS con un obiettivo Facilitare il trasferimento di file Tra dispositivi in ​​modalità wireless, con un suggerimento simile a quello di AirDrop sui dispositivi Apple.

Tuttavia, finora questa funzione ha avuto alcune limitazioni, inclusa l’impossibilità di Trasferisci file su altri dispositivi al di fuori dell’ecosistema Android.

Questo cambierà tra qualche mese, quando Windows abbraccia l’accoppiamento rapido e il supporto per la condivisione stretta, e lascia che entrambi Condivisione di file Ad esempio, sincronizzare messaggi di testo o configurare rapidamente gli accessori Bluetooth. I primi computer a includere questa funzione saranno i modelli Acer e HP, così come alcuni altri marchi che dispongono di un processore Intel.

Argomenti correlati: Androide cellularie tecnologia

Disney + .logo

Abbonati a Disney+ a soli 8,99€! sottoscrivere