Premiati gli studenti di Uniurb in difficoltà, grazie alla Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus

Biondi
rte
edil 4
Biondi
Biondi
il particolare arredamenti
Rosalba Cagli

Premiati a Palazzo Passionei la scorsa settimana, sede del Rettorato dell’Università di Urbino, venti studenti dell’ateneo sono stati premiati dalla Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus, che in collaborazione con la Carlo Bo ha assegnato loro un contributo pari a 1.500 euro, allo scopo di sostenerne gli studi purché in presenza di continuità e impegno nel percorso di studi. L’importo complessivo di 30.000 euro è stato stanziato dalla Fondazione in favore di studenti di età inferiore ai 35 anni, regolarmente iscritti per l’a.a. 2018/2019 a un corso di laurea triennale o magistrale in condizione di difficoltà sociale, familiare o economica che nonostante le difficoltà continuano a impegnarsi nel percorso di laurea o laurea magistrale. “Il rapporto dell’Università di Urbino con la Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus è al suo secondo anno” ha affermato il Prorettore Vicario dell’Università di Urbino, Giorgio Calcagnini “e ci dà modo di integrare le attività di sostegno che l’Ateneo porta avanti da decenni”. Per Giuseppe Milazzo, Consigliere della Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus, presente alla cerimonia assieme al Segretario Rolando Marco Provenzi, “la Fondazione è particolarmente orgogliosa di poter accompagnare degli studenti in difficoltà di vario genere verso il successo formativo. Una iniziativa che non vuole essere solo una forte testimonianza di attenzione, vicinanza e sensibilità sociale, ma un vero e proprio atto di giustizia sostanziale volta a favorire il diritto allo studio ai giovani in condizioni economiche e familiari svantaggiate, che si traduce alla fine in un vero e proprio investimento a favore dell’intera società”.

Uniurb
original-ceramiche
Biondi
Frescina
ercolani
Bella Ischia
meme