La voglia di calcio non va in vacanza. Cuccurano è “nel pallone” grazie a Csi e oratorio

Biondi
edil 4
Rosalba Cagli
Biondi
Biondi
rte
il particolare arredamenti

Entra nel vivo il torneo di calcio a 8 organizzato dall’oratorio La Stazione e dall’Ente di Promozione Sportiva. 13 le squadre iscritte per un totale di 220 giocatori

Sono da poco finiti i campionati dilettantistici ma la voglia di pallone non è andata in ferie. Lo sanno bene a Cuccurano di Fano dove da circa un mese si sta disputando il Trofeo Rivelli, torneo di calcio a 8 organizzato dall’Oratorio La Stazione della frazione fanese in collaborazione con il Csi di Pesaro-Urbino (sede in Fano), parrocchia di Cuccurano e Circolo Acli. 13 le squadre iscritte provenienti da Fano ed entroterra (Lucrezia, Cartoceto, Villanova, Montemaggiore, Fenile, San Giorgio) per un totale di circa 220 giocatori impegnati in un impianto magistralmente custodito da Valerio Biagioni, instancabile collaboratore dell’oratorio. Per il primo anno, il torneo è dedicato a Don Attilio Rivelli, parroco di Cuccurano per molti anni, un’autentica guida umana e spirituale per la locale comunità, che ha contribuito tantissimo alla realizzazione delle strutture che oggi vengono utilizzate da tantissimi giovani. Dopo la prima fase, il torneo è entrato nel vivo con il calendario che per venerdì 21 prevede la disputa dei quarti di finale. Lunedì 24 invece sono previste le semifinali mentre la finalissima si disputerà giovedì 27 giugno cui seguiranno premiazioni e buffet. Favorite alla vittoria finale sono le formazioni Team Lebowsky e Cuccu Team, che hanno chiuso al primo posto i rispettivi gironi. La manifestazione, che rientra nel calendario di Csi on the Beach – Fano Estate 2019, gode del supporto di Prodi Sport, LPS sabbiatura e verniciatura Bellocchi,  FCM arredi in metallo Cuccurano,  BM impianti elettrici Lucrezia,  Gastronomia da Bice Cuccurano,  Forno Il Pane Cuccurano. Un ringraziamento speciale, ovviamente, ai volontari dell’oratorio che la sera della finale allestiranno il buffet.  “Il torneo – spiegano i responsabili Csi – rientra a pieno in quello che è il nostro obiettivo di tornare a collaborare con le parrocchie e gli oratori in un ottica di promozione di sani principi. Complimenti alla comunità di Cuccurano perché ha capito a pieno la nostra missione e ha organizzato insieme a noi questa bellissima competizione dove, seppur con un discreto livello tecnico, il fair play è al primo posto”.

Biondi
original-ceramiche
ercolani
meme
Bella Ischia
Frescina