Giorgetti (Uniti per l’Italia): “Ecco perché potenziare l’ospedale di Fossombrone”

Rosalba Cagli
Biondi
il particolare arredamenti
Biondi
edil 4
Biondi
rte

Il responsabile nazionale Sanità di “Uniti per l’Italia” Augusto Giorgetti ha intrapreso una battaglia importante per per gli abitanti di Fossombrone e della Valle del Metauro  contro l’accentramento della struttura ospedaliera locale, dividendola tra la struttura di Pesaro e Urbino. Tale scelta, non potrà che creare notevoli disagi per la popolazione locale, intanto a causa della distanza nella valle tra Fossombrone e le due strutture ospedaliere preposte a servizio sanitario, ma soprattutto andrebbe ad escludere anche gli altri importanti servizi che nel corso degli anni sono stati costituiti per la struttura ospedaliera di Fossombrone, quali la protezione civile, l’eliporto per il servizio medico e la valorizzazione della struttura ospedaliera stessa, resa ancora più centrale e più facilmente raggiungibile con l’uscita dalla super strada di collegamento europeo. Tutto questo fa di Fossombrone il centro ideale per servire oltre allo stesso Fossombrone, tutta la valle del Metauro. Senza contare le problematiche che si vedrebbero spostate con gravi ripercussioni familiari e lavorative nei centri presi in considerazione per questa delocalizzazione tutta da spiegare. “Uniti per l’Italia” è per una sanità fruibile facilmente  e semplicemente dai cittadini, non per creare ulteriori incomprensibili difficoltà a chi già sta male.

Uniti per l'Italia 
Frescina
original-ceramiche
meme
ercolani
Bella Ischia
Biondi