Consiglio regionale: normativa sul gioco d’azzardo patologico, prorogata agli esercenti la scadenza per adeguarsi

Biondi
Biondi
rte
il particolare arredamenti
Biondi
edil 4
Rosalba Cagli

La scadenza per adeguarsi alla normativa sul gioco d’azzardo patologico slitta al 30 novembre 2021. Modifica tecnica alla normativa sulle cure palliative

Via libera a maggioranza (17 favorevoli, 1 contrario e 4 astenuti) per la proposta di legge che rivede alcune scadenze previste dalla normativa sul gioco d’azzardo patologico, dipendenza da nuove tecnologie e social network. Prorogato dal 31 dicembre 2019 al 30 novembre 2021 il termine per gli esercenti di adeguarsi alle disposizioni riguardanti i luoghi di installazione degli apparecchi e congegni per il gioco. Medesima scadenza anche per la partecipazione ai corsi di formazione diretti al personale impegnato nelle diverse realtà del gioco e per i gestori. Modifica tecnica per la legge sulle cure palliative. Nella normativa in vigore il termine “organizzazioni volontariato” viene sostituito con “terzo settore”. I contenuti della pdl illustrati prima dell’avvio della discussione dai relatori, il presidente della commissione Sanità, Fabrizio Volpini (Pd) e il consigliere Romina Pergolesi (M5s). Sono intervenuti nel dibattito i consiglieri Leonardi (FdI), Marcozzi (FI), Bisonni, Zaffiri (Lega Nord), Marconi (Udc-Popolari Marche) e Micucci (Pd).

Consiglio regionale Marche C.C.
Bella Ischia
original-ceramiche
Biondi
ercolani
Frescina
meme