A tu per tu con Matteo Ferri, candidato sindaco di Acqualagna con la lista “Energie Locali”

Rosalba Cagli
Biondi
Biondi
Biondi
edil 4
rte
il particolare arredamenti

Matteo Ferri, 33 anni, laureato in Sociologia e Scienze Criminologiche e responsabile sicurezza nel settore della grande distribuzione. Acqualagnese nel mondo, ha militato nella squadra di calcio del paese ed è molto attivo sia nel volontariato che in varie associazioni del paese e guida la lista “Energie Locali”.

Quali sono le 3 cose fondamentali che realizzeresti in caso di vittoria? Tra tutti i punti del nostro programma, il nostro primo obiettivo sarà sicuramente quello di dare continuità a quanto fatto dall’amministrazione uscente. In particolar modo vogliamo proseguire nella ristrutturazione degli impianti sportivi presenti in paese (non solo campo da calcio) per renderli sempre più funzionali e moderni. Altro punto importante è portare avanti il percorso della ciclopedonale, progetto ecocompatibile che avrà sia lo scopo di collegare il centro con le frazioni che diventare un’infrastruttura del benessere in una visione senza periferie del nostro paese. Ultimo ma non meno importante, vogliamo rilanciare dei programmi di educazione per una cittadinanza sempre più cosciente dell’importanza della salvaguardia dell’ambiente che troppo spesso non viene mai valorizzato a dovere.

A pochi giorni dal voto, cosa ti senti di dire ai cittadini acqualagnesi? Vorrei ringraziarli per averci dato la possibilità di farci conoscere partecipando attivamente ai diversi incontri che abbiamo avuto sul territorio. Non di meno vorrei dire loro grazie per il comportamento e l’interesse avuto nei nostri confronti. Inoltre vorrei che sapessero che noi siamo pronti per metterci al servizio della nostra comunità. Per voi le nostre Energie. Locali.

original-ceramiche
meme
ercolani
Frescina
Bella Ischia
Biondi