Sabato 18 maggio, sala Ipogeo di Piagge, inaugurazione della mostra di scultura e pittura di Bugarin e Santori  

Biondi
Biondi
rte
il particolare arredamenti
Biondi
edil 4
Rosalba Cagli

Giancarlo Bugarin, pittore, scultore, ceramista e poeta, nato ad Imola, dal 1987, si dedica alle arti ed a livello nazionale ed internazionale partecipa a numerose mostre e riceve prestigiosi riconoscimenti. Franco Fiorucci scrive di lui  “Della scultura Bugarin ne fa un assoluto sintetico basato sulla fisicità della forma, della figura e della natura viste e tradotte sempre in un profondo, affettuoso sentimento espressivo. L’Artista non si priva comunque di intenzioni formali e plastiche con accenti di modernità se non di attualita.” Mentre Valentina Radi “Rapisce la raffinata e delicata spontaneità con cui tratteggia le figure di donna, attraverso la materia dei metalli e della pietra, modellando il proprio corpo e le istantanee emozioni. Regalandoci  una dirompente forza e inaspettati momenti di bellezza di quell’essere amato ed esaltato”. Maurizio Santori, pittore, vive e lavora a Mondavio, partecipa a mostre personali e collettive ricevendo premi ed attestati.  Di lui così scrive Anna Grossi  “I suoi sono scenari che fanno meditare l’osservatore che, davanti a quell’atmosfera misteriosa si ferma più a lungo, assorto, come se nello scenario ritrovasse una parte più o meno struggente della sua vita, la materia, forte e spirituale di ogni forma creata…. Il colore per Maurizio è diventato il mezzo per tradurre e indicare uno stato d’animo, mentre l’impiego di composti che si solidificano in tempi più o meno lunghi, lo mettono in condizione di concentrarsi in una messa in opera che non consente pentimenti o riprese…..ma ciò che va sottolineato è in particolare la ricerca di una soluzione espressiva…”. La mostra rimarrà aperta da sabato 18 maggio fino a domenica 2 giugno, nei giorni di  sabato e domenica dalle ore 17 alle 20.  Il sabato dell’inaugurazione si terrà un rinfresco offerto dalla ProArt con degustazioni di prodotti tipici locali.

Bella Ischia
ercolani
original-ceramiche
Frescina
meme
Biondi