Acqualagna: Candigliano straripato, diga Enel aperta

Biondi
edil 4
Rosalba Cagli
Biondi
Biondi
rte
il particolare arredamenti
Foto dal post Facebook di Matteo Grilli

Il maltempo sta mettendo in allerta diverse zone della provincia, in particolare la zona della golena del Furlo di Acqualagna è inondata dal Candigliano che è straripato. Aperta la diga Enel del Furlo per far defluire più acqua del Candigliano. Vigili de fuoco di Cagli al duro lavoro per monitorare la situazione a Cantiano, Cagli e Acqualagna. Non solo pioggia ma anche il forte vento sta causando disagi alla viabilità con rami di alberi spezzati che si sono riversati lungo alcune strade dell’entroterra pesarese. In serata è prevista un’attenuazione della pioggia anche se il meteo specifica che fino a martedì sera, 14 maggio, sono previste ulteriori precipitazioni sebbene non consistenti come quelle attuali.

Foto dal post Facebook di Matteo Grilli

Le foto sono tratte dal post di Matteo Grilli.

 

Frescina
ercolani
meme
original-ceramiche
Biondi
Bella Ischia