A Fossombrone gratta e vince…5 milioni!!

Biondi
il particolare arredamenti
Biondi
edil 4
Biondi
Rosalba Cagli
rte

Dopo 14 anni, era il 2 aprile 2005 quando al Bar 3Bis di Fossombrone con un 5+1 al superenalotto un fortunato si portò a casa 6 milioni di euro, la Dea bendata ha fatto di nuovo una capatina nella cittadina metaurense dispensando altri 5 milioni, stavolta ad un avventore della tabaccheria del Corso gestita dai fratelli Raffaele e Lorenzo Pierpaoli. La loro postazione sorge, guarda caso, sotto il loggiato che la tradizione secolare forsempronese definisce “dei ricchi”. A dispetto di quella antistante “dei poveri”. Sarà il caso o meno di credere alla cabala ma i fatti parlano da soli. Poco dopo le dieci di questa mattina, un distinto signore, sui sessant’anni ha acquistato due gratta e vinci della serie Maximiliardiario spendendo in tutto 40 euro… e riportandone a casa un sacco grande grande!!!

Frescina
Bella Ischia
ercolani
original-ceramiche
meme
Biondi