Fano: Aset, fa progressi l’app per differenziare meglio. Oltre 2.200 famiglie usufruiscono di Junker

Biondi
edil 4
Biondi
rte
Rosalba Cagli
Biondi
il particolare arredamenti

Reginelli: «Servizio ampliato ad altri quattro Comuni»

Negli ultimi due mesi oltre 400 nuclei familiari hanno attivato l’applicazione gratuita Junker, uno strumento pratico, utile ed efficace per migliorare una raccolta differenziata che in media è già superiore al 70 per cento nei Comuni serviti da Aset spa. Solo nella giornata di ieri sono state una sessantina le richieste di informazioni sul corretto conferimento di alcuni rifiuti. «Un servizio che Aset spa sta rendendo sempre più capillare, avendolo esteso qualche tempo fa a Montefelcino e Isola del Piano e più di recente a Mondavio e Monte Porzio», specifica il presidente Paolo Reginelli. In totale sono 8 i Comuni soci raggiunti da Junker. Secondo dati aggiornati agli inizi del mese, sono oltre 2.200 le famiglie che ne usufruiscono. L’innovativa app attivata da Aset spa è ora utilizzata da 118 nuclei familiari a Cartoceto, 291 a Colli al Metauro, 1.583 a Fano, 18 a Isola del Piano, 82 a Mondavio, 73 a Monte Porzio, 24 a Montefelcino e 20 a Sant’Ippolito. Le informazioni più consultate riguardano la ricerca del cassonetto nelle vicinanze oppure data e orario della raccolta differenziata domiciliare: 678 richieste a Cartoceto, 1.514 a Colli al Metauro, 11.107 a Fano, 40 a Isola del Piano, 356 a Mondavio, 221 a Monte Porzio, 111 Montefelcino, 100 a Sant’Ippolito. In totale 14.127 richieste. Un altro servizio garantito da Junker è relativo agli imballaggi composti da più materiali: l’app risolve gli eventuali dubbi leggendo il relativo codice a barre dalla fotocamera del telefonino e specificando le opportune indicazioni sulle modalità di conferimento. A Cartoceto le richieste e segnalazioni sono state 618, a Colli al Metauro 1.741, a Fano 10.455, a Isola del Piano 51, a Mondavio 367, a Monte Porzio 287, a Montefelcino 99, a Sant’Ippolito 60. In totale: 13.678 richieste di chiarimenti. Ulteriore funzione, le segnalazioni riguardanti i rifiuti non subito individuabili. Ce ne sono state 13 a Cartoceto, 47 a Colli al Metauro, 261 a Fano, 7 a Isola del Piano, 8 a Mondavio, 5 a Monte Porzio, 2 a Montefelcino, 1 a Sant’Ippolito. Dunque le segnalazioni sono state 344 in totale. L’archivio informatico di Junker si aggiorna di continuo anche grazie alle segnalazioni dei cittadini. Riconosce oltre un milione e mezzo di prodotti dal codice a barre o dalla ricerca per nome, consultando oltre mille categorie.

Junker può essere scaricata dai link: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.giunko.junker – per il sistema operativo Android oppure – https://itunes.apple.com/it/app/junker-raccolta-differenziata/id982194860?mt=8 – per il sistema operativo Ios.

                                                                                                                             ASET S.p.a.
meme
ercolani
original-ceramiche
Biondi
Bella Ischia
Frescina