Fermignano, domenica 28 aprile il gran finale del 55esimoPalio della Rana

il particolare arredamenti
rte
edil 4
Biondi
Biondi
Biondi
Rosalba Cagli

Anche domenica attesi tanti turisti per assistere alla competizione, alle mostre e agli spettacoli ma anche per gustare le bontà locali

Domenica 28 aprile Fermignano celebra la rana con l’antico Palio, manifestazione unica nel suo genere. L’appuntamento è in piazza Garibaldi dalle 15, alle 16 si entra nel vivo; mentre alle 22 a salutare questa 55esima edizione sarà lo spettacolo piromusicale. Non solo, quella di domenica sarà l’occasione per vivere appieno il paese di Fermignano e scoprire le sue bellezze. La manifestazione è organizzata grazie dalla Pro loco con la collaborazione delle diverse associazioni e delle contrade. Anche quest’anno la gastronomia tipica sarà grande protagonista nelle caratteristiche taverne, dove le contrade proporranno i migliori piatti
della tradizione locale in un’atmosfera tipicamente medievale, conclude Pesaresi. Nel pomeriggio di domani sarà lanciato anche il progetto comunicativo www.ilbramantino.it dove si potrà conoscere sotto un’altra lente la realtà di Fermignano e, per l’occasione, con tante curiosità e contenuti esclusivi dedicati al Palio della Rana.

Il programma completo per domenica 28 aprile 2019
9.30 – “A spasso con le ranocchie” a cura dell’Associazione “L’albero maestro”
11 – Messa solenne e Benedizione delle Rane
13 – Pranzo nelle taverne
15 – Arrivo in piazza della Corte Ducale di Urbino accompagnata dai Musici del Palio e accolta dal
gruppo “Sbandieratori di San Sepolcro”
15.30 – Ingresso in piazza del Corteo Storico “Palio della Rana”
16 – Restituzione del Palio da parte della Contrada vincitrice 2018 (San Lazzaro) 16.15 – Lettura
del Bando e Visita veterinaria delle Rane
16.30 – Batterie Eliminatorie del Palio
17 – Esibizione del gruppo “Sbandieratori di San Sepolcro”
17.30 – Semifinale Palio della Rana
17.45 – Gran finale del Palio dei Putti
18- Esibizione del gruppo “Musici del Palio”
18.15 – Finalissima Palio della Rana
20- Cena nelle taverne
21- Giochi d’Arme e di Fuoco a cura della Compagnia “La Pandolfaccia”
22- Spettacolo Piromusicale “Incendio della Torre e del Ponte”
La salute delle rane. A disposizione delle rane ci saranno veterinari che prima e dopo la gare le visiteranno, mentre gli scariolatori sono obbligati a correre tenendo in considerazione il benessere dell’animale. Tutte le informazioni e il programma completo su su www.proloco-fermignano.it o contattando il numero 0722 33 05 23. Nei giorni del palio per l’applicazione delle direttive sulla Safety Security le vie interessate dalla manifestazione saranno soggette a chiusure e varchi temporanei regolate da ordinanze comunali (Via Martiri della Libertà, Via Mazzini, Via XX Settembre, Via Veneto e parte di Via Roma). L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Fermignano.

Frescina
original-ceramiche
Biondi
meme
Bella Ischia
ercolani